Studio 100, Baldacconi: "Risolto il problema dei mancati pagamenti"

Dopo la lettera ai prefetti di Lecce e Taranto inviata da Assostampa e dai sindacati Cgil e Cisl, si registra un nuovo intervento sulla mancata corresponsione dell’acconto sugli stipendi ai dipendenti di Studio 100. Si tratta di una nota in cui il direttore responsabile delle redazione di 100 notizie, Walter Baldacconi, spiega che il problema è stato risolto

BRINDISI – Dopo la lettera ai prefetti di Lecce e Taranto inviata da Assostampa e dai sindacati Cgil e Cisl, si registra un nuovo intervento sulla mancata corresponsione dell’acconto sugli stipendi ai dipendenti di Studio 100. Si tratta di una nota in cui il direttore responsabile delle redazione di 100 notizie, Walter Baldacconi, spiega che il problema è stato risolto. 

“L'effettivo ritardo di cinque giorni nella corresponsione delle somme dovute e concordate con i nostri dipendenti – scrive Baldacconi - è stato provocato soltanto dall'improvviso differimento a gennaio del l'erogazione del contributo statale”. 

“Appresa la notizia – prosegue Baldacconi - abbiamo superato il problema con un intervento economico diretto che, per essere tangibile, ha avuto bisogno dei suoi naturali tempi burocratici”. “Del fatto – conclude Baldacconi - ce ne scusiamo per le inevitabili ripercussioni in un periodo, quello natalizio, normalmente rilassante e sereno. Tutti gli altri impegni concordati in prefettura con le organizzazioni sindacali avranno il loro naturale percorso”. 

Da quanto appreso, però, non tutti i dipendenti hanno percepito i 1000 euro a titolo di acconto sugli stipendi promessi dagli editori dell’emittente televisiva nel corso di un incontro in prefettura con le organizzazioni sindacali e Assostampa svoltosi lo scorso 9 dicembre. I bonifici inoltre sono stati fatti in due tranche: una ieri (23 dicembre), l’altra oggi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giallo di Ceglie: i due rumeni si sarebbero uccisi a vicenda

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

  • Incidente sulla circonvallazione: giovane motociclista in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento