Svaligiano una casa ma vengono fermati dai "falchi": due giovani in manette

I poliziotti hanno arrestato un 18enne e un 24enne che avevano appena "visitato" un'abitazione nel centro storico di Brindisi

BRINDISI – Avevano appena svaligiato un appartamento, ma hanno avuto lo sfortuna di incontrare sul loro cammino i “falchi” della polizia. I brindisini T.C., 23 anni, e G.Q., 18 anni, sono stati colti con le mani nel sacco dagli agenti della Nibbio al comando del vicequestore Alberto D’Alessandro, con il supporto dei colleghi della Sezione volanti.fe165f25-d469-4721-9c43-dc2999ad0612-2

I due, intorno alle ore 15 di oggi (14 novembre), sono stati fermati per un controllo in via Egnazia, nei pressi della chiesa di San Nicola. Gli agenti hanno colto qualcosa di strano nel loro modo di comportarsi. Per questo hanno deciso di perquisire in maniera approfondita la Renault Twingo a bordo della quale viaggiavano, trovando un borsone in cui si trovavano vari monili d’oro, tre smartphone, un paio di tablet, una borsa griffata da donna e confezioni di profumi, oltre a un coltello e a un grosso paio di forbici. 

720ed793-b7b3-418e-955d-9bdd81243fca-2Alla domanda su quale fosse la provenienza di tutti quelli oggetti, i due non hanno fornito risposte convincenti. Ma da alcune carte che si trovavano nella borsa, non senza difficoltà, i falchi sono risaliti all’abitazione dalla quale era stata asportata la refurtiva. Si tratta di una casa al pian terreno situata nel centro storico di Brindisi, la cui proprietaria si trovava fuori città. Quando gli agenti si sono recati sul posto, hanno notato segni di infrazione su una finestra. 

A quel punto, il quadro era chiaro. I due ragazzi, condotti in questura, sono stati arrestati in regime di domiciliari con l’accusa di furto aggravato. La refurtiva verrà restituita non appena possibile alla proprietaria, che se non fosse stato per i “falchi”, i motociclisti della polizia di Brindisi sempre in prima linea nella prevenzione di furti e rapine, avrebbe subito un danno da migliaia di euro. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Rita De Vito: “Impossibile adeguare i miei valori alle direttive del Pd”

  • Politica

    I silenzi nuocciono gravemente alla salute di questa giunta

  • Opinioni

    Capannone Montecatini tra vecchie e "nuove" ma inattuali idee

  • Cronaca

    "Perché pagare se non ho mai ricevuto servizi?" Accolto ricorso contro Arneo

I più letti della settimana

  • Inseguimento tra carabinieri e Giulietta finisce con tamponamento e arresto

  • Notte di fuoco tra Commenda e Sant’Elia: arrestato un brindisino

  • Furgone si ribalta sulla 379: un morto e un ferito

  • Caso Cucchi, rimosso uno striscione contro il carabiniere brindisino

  • L'auto finisce fuori strada: due ragazzi in ospedale

  • Scu, estorsioni alla festa patronale: anche in Appello chieste condanne per 27 brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento