Telefonino rubato in ospedale, due donne accusate di ricettazione

Avviso di conclusione delle indagini notificato a una 32enne e a una 35enne, entrambe di Francavilla Fontana: il furto ad agosto

FRANCAVILLA FONTANA - Due donne di Francavilla Fontana sono accusate di ricettazione di un telefonino cellulare, rubato lo scorso mese di agosto a una 50enne che era in attesa nel pronto soccorso dell'ospedale della Città degli Imperiali.

L'accusa è stata contestata nei confronti di una 35enne e di una 32enne alle quali i carabinieri hanno notificato l'avviso di conclusione delle indagini. Rischiano entrambe di finire sotto processo.

Potrebbe interessarti

  • Musica dei locali: nuovi orari per costa e centro urbano

  • L’albicocca, antico frutto della fertilità

  • Come riparare le piante dal caldo estivo e dal sole

  • Librerie fai da te: alcune idee

I più letti della settimana

  • Accoltellamento mortale dopo furibonda lite tra consuoceri

  • Vino sofisticato: undici arresti e quattro cantine sequestrate

  • Altri temporali in arrivo, l'allerta meteo passa ad arancione sulla costa

  • Auto fuori controllo sulla provinciale: un uomo perde la vita

  • Aste giudiziarie, pressioni e minacce ai partecipanti: quattro arresti

  • Fuochi d'artificio al matrimonio: colpito al volto, perde un occhio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento