Telefonino rubato in ospedale, due donne accusate di ricettazione

Avviso di conclusione delle indagini notificato a una 32enne e a una 35enne, entrambe di Francavilla Fontana: il furto ad agosto

FRANCAVILLA FONTANA - Due donne di Francavilla Fontana sono accusate di ricettazione di un telefonino cellulare, rubato lo scorso mese di agosto a una 50enne che era in attesa nel pronto soccorso dell'ospedale della Città degli Imperiali.

L'accusa è stata contestata nei confronti di una 35enne e di una 32enne alle quali i carabinieri hanno notificato l'avviso di conclusione delle indagini. Rischiano entrambe di finire sotto processo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina: banditi tra la gente nella galleria Le Colonne

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Dimostrazione gratuita di rianimazione cardiopolmonare con Albano Carrisi

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

  • Colto da malore nelle campagne: pensionato ritrovato privo di vita

Torna su
BrindisiReport è in caricamento