Tempestava una donna di telefonate anonime: denunciato un uomo

Un 41enne di Oria deve rispondere del reato di “molestie o disturbo delle persone”. Indagini condotte dai carabinieri

TORRE SANTA SUSANNA - I carabinieri della stazione di Torre Santa Susanna   al termine degli accertamenti scaturiti dalla denuncia presentata circa un anno addietro da una donna del luogo, hanno deferito in stato di libertà un 41enne residente in Oria, per il reato di “molestie o disturbo delle persone”. 

Le attività investigative hanno documentato che l’uomo mediante numerose telefonate anonime, prive di contenuto vocale, ha arrecato molestie alla persona offesa dal reato. L’attività invasiva attuata dall’uomo è durata per molti mesi ed ha creato notevole disturbo ed imbarazzo nella vittima nell’ambito del suo nucleo familiare.

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Frattura il naso e lo zigomo alla fidanzata, soccorsa da automobilista

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Brindisi Multiservizi: ecco la graduatoria degli idonei all'assunzione

  • Chiuso sulla costa ristorante avviato senza autorizzazione comunale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento