Tentano furto nel negozio di alimentari, messi in fuga dai vigilantes

Sfuma il colpo nella rivendita Beverage di San Pietro Vernotico: sul posto le guardie giurate dell'istituto G4

SAN PIETRO VERNOTICO - Hanno tentato il furto nel negozio di alimentari Beverage di San Pietro Vernotico: sono stati messi in fuga dai vigilantes dell'istituto G4, arrivati sul posto a distanza di pochi minuti dall'entrata in funzione del sistema di allarme.  Il colpo, quindi, è sfumato.

tentato furto Beverage San Pietro Vernotico (2)-2

I banditi erano riusciti a forzare l'ingresso del retro usando arnesi da scasso, trovati sul posto. Il negozio si trova in via Maternità infanzia, all'esterno di San Pietro Vernotico, sulla strada che conduce alla circonvallazione per il mare, dove si trovano diverse cantine, oleifici e aziende agricole.

tentato furto Beverage San Pietro Vernotico (3)-2

Nei giorni scorsi i ladri avevano preso di mira sempre nella stessa strada il punto vendita della Vinicola Mediterranea, mentre nella n otte tra l'8 e il 9 gennaio i ladri erano penetrati nel panificio della stessa famiglia proprietaria del negozio Beverage, in via Lecce, menre due notti fa i ladri hanno tentato un furto alla stazione di servizio Q8 sulla superstrada 613 all'altezza di Torchiarolo. I sistemi di allarme collegati alla centrale G4 hanno messo in fuga gli autori.

Potrebbe interessarti

  • La banana, un fabbisogno giornaliero

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Furti nelle auto parcheggiate sulla costa: scoperti i responsabili

  • Posti in spiaggia "prenotati": la Capitaneria sequestra tutto

  • Minorenni in coma etilico: controlli e multe a locali sulla costa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento