Tentata rapina in banca, trovata bruciata la Lancia Delta

L'auto rinvenuta nelle campagne di Ceglie dai carabinieri: i militari l'avevano intercettata venerdì

La Lancia Delta (foto dalla testata on line Ceglie notizie)

CEGLIE MESSAPICA - Bruciata e abbandonata nelle campagne in agro di Ceglie Messapica la Lancia Delta usata venerdì scorso per un possibile assalto ai danni di una filiale di banca, in viale Pola.

L'auto è stata ritrovata nel tardo pomeriggio di oggi, domenica 30 settembre 2018, dai carabinieri della Città Bianca. Sono stati subito avviati i rilievi per cercare eventuali tracce in grado di risalire all'identità di due uomini. Tracce risparmiate dalle fiamme. 

Venerdì la Lancia è stata intercettata da un'auto dei militari: alla vista dei carabinieri i due si sono dati alla fuga lanciando dai finestrini chiodi a quattro punte. Di quell'auto si sono perse le tracce dopo 12 chilometri, lungo la strada provinciale 22. Le indagini hanno permesso di individuare l'auto dei banditi, risultata rubata a Crispiano, in provincia di Taranto, nelle campagne alle porte del centro abitato.


 

Potrebbe interessarti

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Conservazione dei cibi: sai quali sono quelli da tenere fuori dal frigo?

  • Open space: il frigorifero intelligente per la vostra casa

  • Bidoni della spazzatura: come pulirli e igienizzarli

I più letti della settimana

  • Lite in spiaggia: pugni e bastonate contro dipendenti di un lido

  • L'ammiraglio difende la Marina: "In Libia ci siamo. Il problema: i trafficanti"

  • Sulla pista dei furti di trattori: arrestato un allevatore

  • “Scu, nuove leve in gruppi tipo gangsteristico. Unione tra Brindisi e Lecce”

  • Muore sul tavolo operatorio dopo nove ore: avviate le indagini

  • Scu e droga, processo d’Appello: tutte le richieste di condanna

Torna su
BrindisiReport è in caricamento