Tentano furto in appartamento in pieno giorno: presi dopo inseguimento

Si tratta di due giovani sampietrani: un 19enne e un 20enne. E' stata la vittima a chiamare i carabinieri

SAN PIETRO VERNOTICO – Catturati dopo un inseguimento a piedi per le vie del centro abitato due giovani topi d’appartamento sorpresi in flagranza dalla stessa vittima che non ha esitato a chiamare subito i carabinieri. Si tratta di Andrea Galati 19 anni e Francesco Candido 20 anni, entrambi di San Pietro Vernotico: sono stati rinchiusi in carcere con l’accusa di tentato furto aggravato.

Una buona notizia dopo i numerosi furti ai danni di attività commerciali perpetrati nei giorni scorsi. I fatti che hanno portato all’arresto dei due Candido Francesco classe 1999-2giovani sampietrani (uno è già conosciuto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio) si sono verificati dopo mezzogiorno di ieri, mercoledì 23 gennaio, in pieno giorno. L’appartamento preso di mira si trova in via Lecce una delle arterie principali del paese.  

Galati Andrea classe 2000-2Si sono introdotti al suo interno passando dal terrazzo di un immobile confinante in costruzione, e in stato di abbandono, e forzano la porta del terrazzo. Il proprietario, un 50enne, è rientrato proprio mentre i due rovistavano in casa sua. Notando le camere a soqquadro, intuendo che i ladri erano ancora dentro, l’uomo ha subito contattato il 112. 

Sul posto si è precipitata una pattuglia della locale stazione, diretta dal maresciallo Vincenzo Maci, già in servizio di pattugliamento sul territorio. All’arrivo dei carabinieri i due ladri stavano già cercando di fuggire. Vistisi scoperti, infati, erano scappati facendo lo stesso percorso attraverso cui avevano raggiunto l’appartamento. Avevano in mano gli arnesi da scasso. I carabinieri li hanno inseguiti a piedi per circa 500 metri riuscendo a bloccarli entrambi. Dal sopralluogo effettuato congiuntamente al proprietario sembra che dall’abitazione non sia stato asportato nulla.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Happy Casa Brindisi, controlli antidoping sino a notte fonda prima della partita

  • Cronaca

    Aree demaniali diventate discariche abusive: sequestri e denunce

  • Cronaca

    Due incendi in poche ore: danni ad auto di disoccupato e di pensionato

  • Attualità

    Carte revolving senza informativa: banca perde arbitrato

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo della costa tra Ostuni e Brindisi

  • Incidente stradale sulla Ostuni-Ceglie: famiglia in ospedale

  • Venditore ambulante aggredito dal branco: una donna lo difende

  • Rapinatori armati in azione nell'ufficio postale: impiegato colto da malore

  • Calciatore del Futsal sferra pugno all'arbitro: arrivano polizia e carabinieri

  • Rapina al Grande Albergo Internazionale: portiere imbavagliato da due banditi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento