Terreno trasformato in discarica va a fuoco: sequestro e denuncia

Intervento dei carabinieri Forestali della stazione di Ceglie Messapica nella zona Pip di Oria dove è andata a fuoco un’area di 5mila metri quadri adibita a discarica abusiva

ORIA – Intervento dei carabinieri Forestali della stazione di Ceglie Messapica nella zona Pip di Oria dove è andata a fuoco un’area di 5mila metri quadri adibita a discarica abusiva. Sequestro e denuncia. Le fiamme avevano anche raggiunto l’ingresso della sede di una cooperativa di Servizi sociali. Nell’area erano stati accatastati rifiuti di ogni tipo, soprattutto provenienti da lavori di demolizioni edili (intonaci, conci di tufo, mattoni), oltre a residui vegetali da potature in strutture residenziali, sistematicamente dati alle fiamme. I militari hanno scoperto che era anche stata realizzata una grossolana gettata di materiale bituminoso per l’accesso all’ area.

Sequestro discarica Oria 1-2

Si tratta di un lotto già assegnato ad una ditta per la realizzazione di un capannone industriale, mai avvenuta. La superficie è ritornata nella disponibilità del Comune di Oria, senza di fatto essere utilizzata. Pertanto, a seguito del sequestro preventivo, i Carabinieri Forestali hanno affidato la custodia dell’area “sigillata” allo stesso Comune.

Oltre al provvedimento di sequestro, reso necessario per evitare l’ulteriore degrado ed il perpetuarsi di azioni criminose, è stata redatta per la Procura della Repubblica di Brindisi un’ informativa di reato, ove si contestano gli illeciti di cui agli articoli 256, commi 1, 2 e 3 (realizzazione di discarica non autorizzata e gestione illecita di rifiuti) e 256-bis (combustione illecita di rifiuti) del Decreto Legislativo 152 del 2006 (Testo unico dell’ Ambiente).

L’ informativa è per il momento a carico di ignoti, ma sono in corso indagini serrate per l’ individuazione dei responsabili ed il loro deferimento all’ Autorità giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tentato omicidio per debiti di droga: arrestati sia l'autore che la vittima

  • Cronaca

    Marchi Adidas e Dr Martens tarocchi: sequestrate oltre 25mila scarpe

  • Sport

    Happy Casa: consensi ed emozioni cancellano la sconfitta, ora si pensa al futuro

  • Attualità

    Amministrative 2019, i candidati e le liste del Brindisino: ecco tutti i nomi

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nella notte: automobilista trovato morto all'alba

  • Traffico di cocaina, 18 arresti: forniture organizzate a Brindisi

  • Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Controlli dei carabinieri: due arresti. Rinvenute anche due auto

  • Crollo solaio in una scuola: dimesso l'operaio, cantiere sotto sequestro

  • Minacciato e rapinato dell'auto: caccia ai banditi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento