Tir sbanda sulla 379. Carico disperso

OSTUNI – Un Tir carico di acqua minerale è finito in una cunetta sulla carreggiata sud della superstrada 379 Bari-Brindisi, nel tratto tra Gorgognolo e Torre Pozzella, in territorio di Ostuni. Nell’incidente, avvenuto nel primo pomeriggio, il conducente del mezzo pesante non ha subito traumi gravi, ma i danni alla motrice e al rimorchio invece sono stati rilevanti, come quelli allo stesso carico.

Una immagine frontale dell'incidente

OSTUNI – Un Tir carico di acqua minerale è finito in una cunetta sulla carreggiata sud della superstrada 379 Bari-Brindisi, nel tratto tra Gorgognolo e Torre Pozzella, in territorio di Ostuni. Nell’incidente, avvenuto nel primo pomeriggio, il conducente del mezzo pesante non ha subito traumi gravi, ma i danni alla motrice e al rimorchio invece sono stati rilevanti, come quelli allo stesso carico.

Sul posto anche squadre dell’Anas, perché prima di infilarsi nella cunetta a destra della carreggiata, il veicolo è rimbalzato più volte contro il guard-rail danneggiandolo per centinaia di metri prima che la protezione - che negli impatti iniziali aveva tenuto, pur piegandosi - cedesse del tutto sotto l’urto della massa del camion che ormai si stava ribaltando.

Nessun altro veicolo è stato coinvolto, né il traffico ha subito rallentamenti perché il carico non si è rovesciato sulle corsie di marcia, ma nella stessa cunetta e in parte sulla attigua complanare. Il Tir, appartenente ad una società di autotrasporti di Surbo, è stato recuperato alcune ore più tardi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina: banditi tra la gente nella galleria Le Colonne

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Dimostrazione gratuita di rianimazione cardiopolmonare con Albano Carrisi

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

  • Colto da malore nelle campagne: pensionato ritrovato privo di vita

Torna su
BrindisiReport è in caricamento