Tromba d'aria si abbatte su Torchiarolo: muri divelti e alberi sradicati

Numerosi i danni causati dalla tromba d'aria la scorsa notte, nella parte nord ovest del paese. Due squadre di vigili del fuoco hanno lavorato fino all'alba, con il supporto della polizia locale

TORCHIAROLO – Rami spezzati, muri demoliti e comignoli divelti. Questi sono solo alcuni dei danni causati da una tromba d’aria che la scorsa notte (fra martedì 14 e mercoledì 15 novembre) si è abbattuta su Torchiarolo. A partire dall’una, decine di richieste di intervento sono pervenute alla sala operativa del comando provinciale dei vigili del fuoco. Sul posto si sono recate due squadre di pompieri. 

Tromba d'aria a Torchiarolo 6-2

Questi hanno operato fino alla luce del giorno nella parte nord ovest del paese, compresa fra la strada statale 613 per Lecce e via Leopardi. Nelle vie Comboni, Muzio Scevola, Vittorio Alfieri, Pascoli, Leopardi e Carducci sono volati via i lamierati delle tettoie, diversi arbusti sono finiti per terra, una recinzione è stata divelta per un centinaio di metri. Anche un tratto di muro è stato abbattuto dalla furia dei venti. 

Gli agenti della polizia locale al comando del tenente Lorenzo Renna sono intervenuti per supportare la cittadinanza e ripristinare la viabilità nelle strade invase dai detriti. Fortunatamente non si registrano feriti, 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Rossi candidato di Pd, Liberi e Uguali e Brindisi Bene Comune

  • Politica

    “Non sono voltagabbana: il Pd ora è diverso. Brindisi al bivio”

  • settimana

    Energia dalla fusione nucleare: Cittadella candidata all'esperimento

  • Politica

    “Cinque stelle ora monarchia feudale: vogliono solo yesman”

I più letti della settimana

  • Assalto a portavalori sulla superstrada: esplosi colpi di fucile

  • Violento scontro sulla superstrada: quattro feriti, traffico in tilt

  • Sconfitto da una malattia a 42 anni: lutto nel mondo della pallacanestro

  • Lutto fra gli operatori portuali brindisini: è morto Massimo Sciscio

  • Incendio in casa: grave un'anziana, il figlio si ferisce per salvarla

  • Stalking nel reparto di malattie infettive: condannati due infermieri

Torna su
BrindisiReport è in caricamento