Vende on line smartphone per 3mila euro ma non li spedisce: denunciato

Un 53enne bracciante agricolo ha raggirato sette persone: dopo aver incassato i soldi è sparito

SAN DONACI – Un bracciante agricolo di San Donaci di 53 anni è stato denunciato per truffa continuata per aver venduto on line smartphone a sette persone senza spedirli. 

I fatti risalgono a novembre scorso, l’uomo ha riscosso dalle vittime del raggiro, tramite bonifico, il corrispettivo in denaro richiesto, ammontante complessivamente a 3.011,50 euro senza mai inviare la merce. Le vittime si sono rivolte ai carabinieri dopo diversi e inutili tentativo di contattare telefonicamente il venditore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

Torna su
BrindisiReport è in caricamento