Vende on line smartphone per 3mila euro ma non li spedisce: denunciato

Un 53enne bracciante agricolo ha raggirato sette persone: dopo aver incassato i soldi è sparito

SAN DONACI – Un bracciante agricolo di San Donaci di 53 anni è stato denunciato per truffa continuata per aver venduto on line smartphone a sette persone senza spedirli. 

I fatti risalgono a novembre scorso, l’uomo ha riscosso dalle vittime del raggiro, tramite bonifico, il corrispettivo in denaro richiesto, ammontante complessivamente a 3.011,50 euro senza mai inviare la merce. Le vittime si sono rivolte ai carabinieri dopo diversi e inutili tentativo di contattare telefonicamente il venditore.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

I più letti della settimana

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

  • La Polstrada recupera auto rubata dopo un inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento