Trenta polizze assicurative false, denunciato per truffa

Accusa mossa nei confronti di un 36enne di Ostuni, residente a Villa Literno. Indagini dopo la denuncia di un uomo di San Donaci

Un ostunese di 36 anni è stato denunciato dai carabinieri con l'accusa di aver rilasciato  una serie di polizze assicurative risultate false. Ne sono state contante trenta, al momento. L'uomo, residente a Villa Literno, è stato identificato dai carabinieri della stazione di San Donaci  dopo la denuncia presentata nel luglio scorso da parte di un 31enne del luogo il quale dichiarò di aver versato, per l’assicurazione di un motociclo,  la somma di 370 euro sulla carta ricaricabile rilasciata dalle poste italiane.

Potrebbe interessarti

  • La banana, un fabbisogno giornaliero

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Scontro fra tre auto sulla strada per il mare: un morto e nove feriti

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Furti nelle auto parcheggiate sulla costa: scoperti i responsabili

  • Posti in spiaggia "prenotati": la Capitaneria sequestra tutto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento