Raccolta del rame, imprenditore truffato: una denuncia

Un 46enne di Torre Santa Susanna si era presentato da un imprenditore di Fasano per prelevare il materiale senza dare il corrispettivo

FASANO - Truffa dietro la raccolta e il recupero di rame. L'accusa è stata mossa nei confronti di un uomo di 46 anni di Torre Santa Susanna, dopo la denuncia sporta ai carabinieri di un imprenditore di Fasano.

Il titolare della ditta ha riferito di aver consegnato a un uomo cinque quintali di materiale ferroso, senza però ottenere il corrispettivo. I militari hanno identificato l'uomo come responsabile del raggiro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni europee: alle 19 affluenza del 34,09 per cento nel Brindisino

  • Elezioni

    Scrutinatore scatta foto a registro elettori: allontanato dalla sezione

  • Cronaca

    Malore in una casa di campagna: muore un bracciante agricolo

  • Attualità

    Street Control e Targa System in azione: trovati oltre 400 veicoli irregolari

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nella notte: automobilista trovato morto all'alba

  • Traffico di cocaina, 18 arresti: forniture organizzate a Brindisi

  • Ospedale Perrino, donati gli organi di una donna morta a 62 anni

  • Minacciato e rapinato dell'auto: caccia ai banditi

  • Furto nella stazione di servizio: in fuga con la cassetta dei contanti

  • Notte di fuoco tra Brindisi e Mesagne: incendiate tre auto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento