Ricettazione, truffa e falso in scrittura privata: condanna definitiva e arresto

Finisce ai domiciliari Erminio Palmisano, 57 anni, di Oria: deve espiare la pena di un anno, mesi 11 e giorni 10

ORIA - Condanna diventata definitiva per i reati di ricettazione, truffa e falso in scrittura privata, a carico di Erminio Palmisano, 57 anni, di Oria, e arresto ai domiciliari: deve espiare la pena di un anno, mesi 11 e giorni 10 di reclusione, stando al provvedimento di esecuzione per la carcerazione emesso dall’ufficio Esecuzioni della Procura della Repubblica di Brindisi. I reati contestati si riferiscono al periodo di tempo compreso tra il 2008 e il 2016.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Estate in Sicilia dall'Aeroporto del Salento con voli settimanali

  • Minaccia collega per un pagamento: denunciato imprenditore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento