Trulli e abusivismo, tre denunciati

CEGLIE MESSAPICA – Avevano eretto una finta parete per nascondere un complesso edilizio, comprendente un trullo, completamente abusivo. Ma lo stratagemma non ha ingannato gli uomini del Corpo forestale dello Stato del reparto di Ostuni

Una parte del complesso sequestrato

CEGLIE MESSAPICA – Avevano eretto una sorta di quinta solo per nascondere un complesso edilizio, comprendente un trullo, completamente abusivo. Ma lo stratagemma non ha ingannato il personale del Corpo forestale dello Stato del nucleo di Ostuni,  insospettito proprio da quella barriera costituita da pedane per impalcatura realizzata in contrada Natalicchio, nelle campagne di Ceglie Messapica, ad alta densità turistica soprattutto nella stagione estiva.

E’ stato così posto sotto sequestro un terreno di circa 500 metri quadri, all’interno del quale erano stati costruiti più immobili tutti collegati tra loro da un unico corpo abitativo. Il complesso, non ancora ultimato, si celava sul fronte strada, dietro la finta parete. Attraverso questo espediente degno di un illusionista, i costruttori speravano che i lavori potessero procedere in maniera indisturbata.

Ma la Forestale, in seguito a un controllo eseguito lo scorso 12 agosto, ha riscontrato la violazione del Dpr 380/01 Testo unico per l’edilizia. I tre proprietari del terreno sono stati infatti denunciati a piede libero per interventi eseguiti in assenza di permesso di costruire, in totale difformità o con variazioni essenziali. L’operazione rientra in un insieme di attività di controllo del territorio finalizzato al contrasto del fenomeno dell’abusivismo edilizio a tutela del patrimonio agricolo e ambientale.

 

 

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Bimba nata morta all’ospedale Perrino”: denuncia dei genitori

  • In provincia di Brindisi quattro stelle Michelin sulle 12 alla Puglia

  • Trovato senza vita: sospetta overdose, pm dispone autopsia

  • Maltempo: scuole chiuse a Brindisi a in altri Comuni della provincia

  • Una domenica con la bomba: quasi tutta Brindisi evacuata

  • Incidente sulla provinciale, auto si schianta contro albero: grave un giovane

Torna su
BrindisiReport è in caricamento