Una lupara nel casolare abbandonato

BRINDISI – Controlli a tappeto da parte degli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi nell'ambito di un servizio teso alla prevenzione di furti e rapine. Nella notte scorsa gli uomini del vice questore Alberto D'Alessandro hanno setacciato le campagne del Brindisino ed eseguito perquisizioni a carico di personaggi con alle spalle precedenti specifici.

L'arma rinvenuta dalla polizia

BRINDISI – Controlli a tappeto da parte degli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi nell'ambito di un servizio teso alla prevenzione di furti e rapine. Nella notte scorsa gli uomini del vice questore Alberto D'Alessandro hanno setacciato le campagne del Brindisino ed eseguito perquisizioni a carico di personaggi con alle spalle precedenti specifici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È così che in un casolare abbandonato di contrada Mascava, è stato trovato un fucile da caccia a canne mozzate completo di munizioni. Impegnati nel servizio antirapina, disposto da nuovo questore Giuseppe Cucchiara, cinque equipaggi fra volanti, nibbio e poliziotti di quartiere della Questura di Brindisi. L'arma è stata sequestrata e sono state avviate indagini tese a individuare un collegamento tra il fucile e il possessore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • “Ego”: Jasmine Carrisi debutta come cantante

  • Ostuni torna a popolarsi di vip, fra cantanti ed ex campioni del mondo

Torna su
BrindisiReport è in caricamento