"Uno sguardo al futuro": al Cas di Ostuni incontri su integrazione e accoglienza

Si avrà modo di accedere ad un bagaglio di informazioni relative ai percorsi di autonomia e integrazione post-Cas

OSTUNI – All’indomani delle varie cerimonie che si sono tenute in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato 2018, anche il Cas Harmony di Ostuni gestito da “Agh Resort Srl” e dalla cooperativa sociale “Il Melograno” celebrerà l’evento il prossimo giovedì offrendo ai partecipanti l’opportunità di accedere ad un bagaglio di informazioni relative ai percorsi di autonomia e integrazione  post-Cas.

Per tale ragione parteciperanno all’evento varie associazioni, come le promotrici del progetto “Trame Solidali-intrecci di comunità”, la Onlus “Avvocati di Strada”, la Comunità “Diritti al Sud”, nonché il Cir (Consiglio italiano per i rifugiati), tutti impegnati nel profondere ai rifugiati le informazioni relative alle attività svolte offrendo punti di riferimento stabili su tutto il territorio nazionale.

Nel corso della celebrazione alcuni ospiti del Cas Harmony renderanno la propria testimonianza raccontando la propria esperienza di vita ed il proprio percorso di integrazione, per concludere poi con una esibizione canora. Al termine sarà offerto a tutti i presenti un buffet come momento di convivialità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

  • Maxi carico di droga al largo di Brindisi: arrestato uno scafista

  • “Bomba, se esplode città in sicurezza”. Scuole chiuse sabato e lunedì

Torna su
BrindisiReport è in caricamento