Valente riconfermato commissario straordinario dell'Autorità portuale

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, con il decreto n. 241 del 14 luglio 2016, ha notificato questa mattina presso gli uffici dell’Autorità portuale di Brindisi la nomina del C.V. (CP) Mario Valente quale commissario straordinario dell’Ente

BRINDISI - Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, con il decreto n. 241 del 14 luglio 2016, ha notificato questa mattina presso gli uffici dell’Autorità portuale di Brindisi la nomina del C.V. (CP) Mario Valente quale commissario straordinario dell’Ente. Il mandato è volto ad assicurare la regolare prosecuzione dell’attività gestionale dell’Ente fino al completamento del percorso di riforma indicato dall’articolo 8, comma 1, lett. f) della legge 7 agosto 2015 n. 124, e comunque per un periodo non superiore a sei mesi.

“Sono onorato che il Ministro mi abbia confermato nell’incarico - commenta il commissario straordinario dell’Authority - e della fiducia che ha riposto nell’attività finora svolta. Il rapporto instaurato con la struttura e la sinergia stretta con le Istituzioni e la comunità portuale hanno già prodotto ottimi risultati. Quest’ulteriore nomina mi darà la possibilità di definire e concludere alcuni importanti e strategici progetti già avviati per la crescita del porto e dei relativi traffici a beneficio delle esigenze del territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Lite con l'inquilino: proprietario fa un buco, entra e mura la porta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento