Vandalismi nella comunità per minori, cinque denunciati

LATIANO – Una notte di vandalismi, con cinque ragazzi protagonisti e un educatore finito in ospedale, quella scorsa, nella Comunità Educativa per minori “Avvenire” di Latiano, uno dei servizi della Fondazione “Opera Beato Bartolo Longo”. I minorenni, tutti ospiti della comunità, hanno deciso prima di vuotare sui pavimenti un estintore a polvere, tipica azione adottata nelle incursioni nelle scuole, poi hanno completato il lavoro cospargendo ovunque detersivo liquido per pavimenti.

LATIANO – Una notte di vandalismi, con cinque ragazzi protagonisti e un educatore finito in ospedale, quella scorsa, nella Comunità Educativa per minori “Avvenire” di Latiano, uno dei servizi della Fondazione “Opera Beato Bartolo Longo”. I minorenni, tutti ospiti della comunità, hanno deciso prima di vuotare sui pavimenti un estintore a polvere, tipica azione adottata nelle incursioni nelle scuole, poi hanno completato il lavoro cospargendo ovunque detersivo liquido per pavimenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sorpresi da uno degli educatori, lo hanno aggredito verbalmente e minacciato, tanto che il malcapitato ha accusato un malore ed è stato ricoverato per accertamenti di natura cardiologica presso l’ospedale di Francavilla Fontana. E’ stato necessario l’intervento dei carabinieri, che hanno denunciato per danneggiamento aggravato tutti e cinque i minorenni, uno dei quali tuttavia è riuscito a fuggire. Gli altri quattro sono stati trasferiti in un’altra comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Cellino San Marco. Una nuova tenda pneumatica per la Croce Rossa di Puglia

  • Era senza, gli prestano mascherina. Il capotreno lo fa scendere

Torna su
BrindisiReport è in caricamento