Veliero soccorso nel Canale d'Otranto

OTRANTO - La Capitaneria di Porto di Otranto ha soccorso ieri sera un'imbarcazione a vela lunga 12 metri, battente bandiera italiana, salpata dal porto di Santa Maria di Leuca e diretta a Brindisi. Il veliero, al momento della richiesta di soccorso al numero blu 1530, si trovava a circa tre miglia al largo di Torre Sant'Andrea, litorale di Melendugno. L'unica persona a bordo, un giovane skipper in difficoltà a causa del vento teso, ha provato ad attivare il motore, ma senza riuscirci perchè in avaria.

Una motovedetta della Guardia Costiera di Brindisi

OTRANTO - La Capitaneria di Porto di Otranto ha soccorso ieri sera un'imbarcazione a vela lunga 12 metri, battente bandiera italiana, salpata dal porto di Santa Maria di Leuca e diretta a Brindisi. Il veliero, al momento della richiesta di soccorso al numero blu 1530, si trovava a circa tre miglia al largo di Torre Sant'Andrea, litorale di Melendugno. L'unica persona a bordo, un giovane skipper in difficoltà a causa del vento teso, ha provato ad attivare il motore, ma senza riuscirci perchè in avaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il natante è stato quindi raggiunto da una motovedetta e condotto nel porto di Otranto da un rimorchiatore privato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • Si accascia in spiaggia e muore, tragica domenica per un anziano francavillese

  • Alle rapine con la mamma: colpi ai distributori, quattro arresti

  • Spesa vip per lo scrittore e conduttore Fabio Volo, in relax nei trulli

  • Moto fuori controllo sulla provinciale: un giovane perde la vita

  • I 100 anni di Giovanni Saracino: ha combattuto la seconda guerra mondiale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento