Vendeva funghi vietati in strada

LATIANO – Vatti a fidare dei venditori occasionali. Ci si rimette in salute. E qui per strada si trovano ricci e frutti di mare, pesce, ma anche funghi. E appunto 17 chili di funghi velenosi sono stati sequestrati dai militari della Guardia di Finanza della compagnia di Francavilla Fontana ad un venditore ambulante a Latiano. L'uomo stava vendendo i funghi sulla pubblica via, a clienti occasionali, quando è stato individuato dai militari.

Funghi della specie Lactarius tesquorum

LATIANO – Vatti a fidare dei venditori occasionali. Ci si rimette in salute. E qui per strada si trovano ricci e frutti di mare, pesce, ma anche funghi. E appunto 17 chili di funghi considerati tossici per l'organismo umano sono stati sequestrati dai militari della Guardia di Finanza della compagnia di Francavilla Fontana ad un venditore ambulante a Latiano. L'uomo stava vendendo i funghi sulla pubblica via, a clienti occasionali, quando è stato individuato dai militari.

I finanzieri guidati dal capitano Antonio Triggiani, hanno accertato subito che la persona in questione era sprovvista di qualsiasi autorizzazione sanitaria. Un ispettore micologo della Asl – chiamato per le verifiche del caso – ha accertato che si trattava di funghi della specie “Lactarius tesquorum”, una specie considerata nociva per la salute, anche se oggetto di vasto consumo nel Salento. Il rivenditore è stato denunciato, i funghi ovviamente sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore alla guida: autista accosta e poi si accascia, in salvo gli studenti

  • Banditi nel McDonald's del Brin Park affollato di bambini

  • Incendio in un condominio, in salvo persone bloccate

  • Lite fra vicini sfocia nel sangue: uomo preso a sprangate in testa

  • Sorpreso in piazza con 21 grammi di cocaina: arrestato brindisino

  • Oltre 40 grammi di cocaina nascosti in cucina: arrestato un operaio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento