Vendono marmitta su internet ma non la spediscono: denunciati

Vittima un operaio di Villa Castelli che non ha esitato a rivolgersi ai carabinieri per denunciare la truffa 

VILLA CASTELLI - I carabinieri della stazione di Villa Castelli, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato un 52enne D.P. e un 39enne D.M di  Apricena (Fg) per truffa. I due dopo aver messo in vendita sulla piattaforma commerciale “subito.it” una marmitta per scooter al prezzo di 200 euro, hanno riscosso la somma richiesta mediante transazione su carta prepagata “Poste pay”, senza poi spedire la merce all’acquirente, un operaio di Villa Castelli che ha formalizzato la denuncia negli uffici della stazione carabinieri del posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • “Ego”: Jasmine Carrisi debutta come cantante

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Alle rapine con la mamma: colpi ai distributori, quattro arresti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento