Rimosso furgone incendiato

BRINDISI - A quasi un mese dall'incendio, avvenuto nella prime ore del 19 giugno scorso, è stato rimosso questa mattina il furgone-paninoteca di via Del Mare, probabilmente distrutto da un corto circuito. Ad ordinare la rimozione è stata l'Autorità portuale di Brindisi, che ha mandato sul posto i mezzi delle ditte "Brigida” e “Rottamazioni industriali”. La rimozione era stata espressamente richiesta nei giorni scorsi anche dall'amministrazione comunale, ma l'Autorità prima di dover procedere in danno del proprietario del mezzo ha dovuto attendere lo scadere dei tempi concessi allo stesso per la rimozione volontaria.

20120711_112831

BRINDISI - A quasi un mese dall'incendio, avvenuto nella prime ore del 19 giugno scorso, è stato rimosso questa mattina il furgone-paninoteca di via Del Mare, probabilmente distrutto da un corto circuito. Ad ordinare la rimozione è stata l'Autorità portuale di Brindisi, che ha mandato sul posto i mezzi delle ditte "Brigida” e “Rottamazioni industriali”. La rimozione era stata espressamente richiesta nei giorni scorsi anche dall'amministrazione comunale, ma l'Autorità prima di dover procedere in danno del proprietario del mezzo ha dovuto attendere lo scadere dei tempi concessi allo stesso per la rimozione volontaria.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Assalto in tabaccheria: padre e due figli arrestati dopo lungo inseguimento

  • settimana

    Versalis, impegni per Brindisi ma ci sarà solo chimica di base

  • Cronaca

    “Tenore di vita alto, redditi esigui”: sequestrati immobili e società

  • Cronaca

    Rapinatore armato di pistola in azione nel supermercato: bottino mille euro

I più letti della settimana

  • "Niente posto per mio figlio. Sembrava di essere in un film di guerra"

  • Estorsioni, rapine, droga e Kalashnikov: undici arresti

  • "Un grosso felino nelle campagne": ricerche tra molti dubbi

  • Assalto in tabaccheria: padre e due figli arrestati dopo lungo inseguimento

  • Blitz antidroga anche a Brindisi: 25 arresti. Sequestro a Oria

  • “Spaccio di cocaina pura”: processo per 28 brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento