Rimosso furgone incendiato

BRINDISI - A quasi un mese dall'incendio, avvenuto nella prime ore del 19 giugno scorso, è stato rimosso questa mattina il furgone-paninoteca di via Del Mare, probabilmente distrutto da un corto circuito. Ad ordinare la rimozione è stata l'Autorità portuale di Brindisi, che ha mandato sul posto i mezzi delle ditte "Brigida” e “Rottamazioni industriali”. La rimozione era stata espressamente richiesta nei giorni scorsi anche dall'amministrazione comunale, ma l'Autorità prima di dover procedere in danno del proprietario del mezzo ha dovuto attendere lo scadere dei tempi concessi allo stesso per la rimozione volontaria.

20120711_112831

BRINDISI - A quasi un mese dall'incendio, avvenuto nella prime ore del 19 giugno scorso, è stato rimosso questa mattina il furgone-paninoteca di via Del Mare, probabilmente distrutto da un corto circuito. Ad ordinare la rimozione è stata l'Autorità portuale di Brindisi, che ha mandato sul posto i mezzi delle ditte "Brigida” e “Rottamazioni industriali”. La rimozione era stata espressamente richiesta nei giorni scorsi anche dall'amministrazione comunale, ma l'Autorità prima di dover procedere in danno del proprietario del mezzo ha dovuto attendere lo scadere dei tempi concessi allo stesso per la rimozione volontaria.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Agente infedele intasca i soldi dei clienti: condannata compagnia assicuratrice

  • Cronaca

    “Sono io il rapinatore della gioielleria, gli altri non c’entrano”

  • Cronaca

    Incidente mentre pescava polpi, muore un pensionato

  • life

    I protagonisti del progetto "La Manta" presentano i risultati

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla statale 7: muore ex sindaco di San Vito

  • Morte ex sindaco: arrestato l'altro conducente, sotto effetto di alcol e droga

  • Auto si schianta contro un trattore sulla Brindisi-San Vito: un ferito

  • Brindisina uccisa a colpi di pistola in Brianza

  • Marijuana nello zaino: arrestata studentessa di 16 anni

  • Il commosso addio al professor Caiolo: "Una persona semplice, gli dobbiamo tanto"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento