venerdì, 25 aprile 16℃

Rimosso furgone incendiato

BRINDISI - A quasi un mese dall'incendio, avvenuto nella prime ore del 19 giugno scorso, è stato rimosso questa mattina il furgone-paninoteca di via Del Mare, probabilmente distrutto da un corto circuito. Ad ordinare la rimozione è stata l'Autorità portuale di Brindisi, che ha mandato sul posto i mezzi delle ditte "Brigida" e "Rottamazioni industriali". La rimozione era stata espressamente richiesta nei giorni scorsi anche dall'amministrazione comunale, ma l'Autorità prima di dover procedere in danno del proprietario del mezzo ha dovuto attendere lo scadere dei tempi concessi allo stesso per la rimozione volontaria.

Fabio Mollica11 luglio 2012

BRINDISI - A quasi un mese dall'incendio, avvenuto nella prime ore del 19 giugno scorso, è stato rimosso questa mattina il furgone-paninoteca di via Del Mare, probabilmente distrutto da un corto circuito. Ad ordinare la rimozione è stata l'Autorità portuale di Brindisi, che ha mandato sul posto i mezzi delle ditte "Brigida" e "Rottamazioni industriali". La rimozione era stata espressamente richiesta nei giorni scorsi anche dall'amministrazione comunale, ma l'Autorità prima di dover procedere in danno del proprietario del mezzo ha dovuto attendere lo scadere dei tempi concessi allo stesso per la rimozione volontaria.

Commenti