Violazione di domicilio e resistenza a pubblico ufficiale, arrestato un giovane

Si era introdotto nel giardino di un'abitazione privata. All'arrivo dei carabinieri ha opposto resistenza

CAROVIGNO - I carabinieri della stazione di Carovigno, unitamente a personale del Norm della compagnia di San Vito dei Normanni, hanno arrestato per violazione di domicilio e resistenza a pubblico ufficiale, un 20enne di origine Francese, senza fissa dimora.

I militari sono intervenuti a seguito di una richiesta della centrale operativa, dove era stato segnalato da una donna, un giovane all’interno del proprio giardino privato. I militari arrivati tempestivamente presso l’abitazione hanno condotto il giovane presso la stazione di Carovigno. Nel corso degli accertamenti, lo stesso ha opposto resistenza colpendo i militari intervenuti con testate, calci e pugni. Il giovane  dopo le formalità di rito, è stato posto in libertà, come disposto dall’Autorità giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Assalto all'alba a un Tir che trasportava tabacchi: superstrada chiusa

  • Cronaca

    Fucili, pistole e katane fra la casa e il negozio: arrestato un commerciante

  • Cronaca

    Presta soldi a imprenditore in difficoltà con tasso del 200%: arrestato

  • Cultura

    "Dal sequestro al Museo": convegno sulla mostra "Arte liberata"

I più letti della settimana

  • Rapina con spari nella gioielleria del centro commerciale. Presi i banditi

  • Assalto nella gioielleria Stroili: ecco chi sono gli arrestati

  • Muore sulla strada del ritorno a casa dopo turno di notte

  • Scontro frontale sulla circonvallazione di Mesagne: un morto

  • Colpi di pistola in Largo Concordia: un ferito tra i giovani del sabato notte

  • Settimana corta alla scuola media: "Docenti ignorati". E' scontro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento