Zuffa al liceo Palumbo: un'insegnante e due studenti in ospedale

Un gruppo di ragazzi ha fatto irruzione all'interno dell'istituto durante la festa di carnevale, seminando lo scompiglio. Sul posto i carabinieri

BRINDISI – Si sono vissuti momenti di grande concitazione stamani (8 febbraio) all’interno del liceo linguistico “Ettore Palumbo”, dove si è scatenato un parapiglia fra ragazzi, mentre si stava svolgendo la festa di carnevale degli studenti.  Un gruppo composto da circa 10 giovani esterni alla scuola intorno alle ore 11,20 ha varcato senza alcuna autorizzazione la soglia dell’istituto, situato in via Achille Grandi. 

Questi si sono diretti in un cortile in cui si trovavano decine di studenti. Ne è scaturita un’accesa lite sfociata nel giro di pochi minuti in una colluttazione. Una professoressa intervenuta per cercare di riportare l’ordine è stata spintonata. Uno studente e una studentessa del Palumbo sono stati colpiti con calci e pugni. 

Il personale scolastico ha subito chiesto l’intervento dei carabinieri. Quando una pattuglia è arrivata sul posto, a quanto pare, gli intrusi si erano già dileguati. La docente e i due ragazzi aggrediti sono stati medicati da personale del 118 e trasportati in ospedale per le cure del caso.
I militari stanno indagando per risalire agli autori e al movente del raid. È da capire, infatti, cosa abbia indotto i ragazzi a fare irruzione all’interno dell’edificio scolastico, seminando lo scompiglio durante la festa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Era senza, gli prestano mascherina. Il capotreno lo fa scendere

Torna su
BrindisiReport è in caricamento