Confagricoltura a congresso: a Brindisi il presidente nazionale

Con Massimiliano Giansanti, anche il direttore generale Pastorino. Sul tappetto Psr, consorzi di bonifica, Xylella e caporalato

Massimiliano Giansanti

BRINDISI – Rinviata alcune settimane fa per impedimenti dell’ospite principale, vale a dire il presidente nazionale Massimiliano Giansanti, l’assemblea dei delegati di Confagricoltura Brindisi è stata riconvocata per il giorno 12 aprile alle ore 16 presso il Grande Albergo Internazionale, in viale Regina Margherita a Brindisi. Oltre a Giansanti, sarà presente il direttore generale di Confagricoltura, Franco Pastorino.

I temi al centro dell’assemblea congressuale saranno il previsto rinnovo delle cariche; gli sviluppi in tema di contrasto all’infestazione da Xylella fastidiosa; la vicenda dei consorzi di bonifica; le nuove norme sul caporalato e gli impatti del fenomeno; e, soprattutto, i forti disagi procurati alla categoria dal Piano di sviluppo rurale varato dalla Regione Puglia, e fortemente contestato per la sua formulazione, soprattutto nella parte dei meccanismi di valutazione delle aziende.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento