Strategie europee sulla disoccupazione giovanile, workshop al "Ribezzo"

"Valore ai Talenti e Garanzia Giovani", è un workshop organizzato da Gruppo Quanta, Provincia di Brindisi e Italia Lavoro che si terrà mercoledì 14 maggio presso il museo archeologico provinciale "F. Ribezzo". L'iniziativa intende fare il punto sui provvedimenti adottati negli ultimi anni contro la disoccupazione giovanile

BRINDISI - “Valore ai Talenti e Garanzia Giovani”, è un workshop organizzato da Gruppo Quanta, Provincia di Brindisi e Italia Lavoro  che si terrà mercoledì 14 maggio presso il museo archeologico provinciale “F. Ribezzo”. L’iniziativa intende fare il punto sui provvedimenti adottati negli ultimi anni contro la disoccupazione giovanile, sia a livello locale che nazionale e internazionale, fornendo proposte e best practice al riguardo.

In particolare ci si concentrerà sull’iniziativa “Young Guarantee”, il piano europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile che prevede finanziamenti per i paesi comunitari da spendere in politiche di orientamento, inserimento e formazione,  e il progetto “ Valore ai Talenti” con la finalità di introdurre nel mondo del lavoro neodiplomati degli istituti tecnici industriali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il convegno sarà arricchito dagli interventi di Alessandra Pannaria, dirigente di Mercato Lavoro della Provincia di Brindisi, Giancarlo Tannucci, docente di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso l’Università di Bari ed Enzo Mattina, eurodeputato e vicepresidente del Gruppo Quanta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • "Ora basta". I medici esasperati scrivono a prefetto e procuratore

  • Carovigno, imprenditore dona buoni spesa da 30 euro per persone in difficoltà

Torna su
BrindisiReport è in caricamento