BrinPark, si apre il 30 marzo. Un nuovo Conad in via Dalmazia

La conferma arriva dal settore Urbanistica del Comune. Nove brand presenti: Cisalfa, City Moda, Eurospin, Globo, Happy Casa, Mc Donald's, Media World, Ovs e Senso Unico. Ancora polemiche sulle assunzioni, chiuse le selezioni. Intanto in via Dalmazia previsto un nuovo Conad

BRINDISI – Conto alla rovescia per l’inaugurazione del centro commerciale BrinPark, in via Caduti di via Fani, di fronte all’ospedale Perrino: aprirà il prossimo 30 marzo, con nove brand presenti Cisalfa, City Moda, Eurospin, Globo, Happy Casa, Mc Donald’s, Media World, Ovs e Senso Unico. Quattordici anni dopo il blocco dei lavori legato all’inchiesta della procura di fronte alla presunta lottizzazione abusiva, caduta in via definitiva in Cassazione nel 2011 “perché il fatto non sussiste”.

brinpark-3Il ricordo e soprattutto il peso, anche economico-finanziario, sarà difficile da cancellare per la società Aliotto Srl di Lecce, espressione dello stesso gruppo imprenditoriale che a Brindisi ha realizzato il centro Le Colonne. La storia ormai è chiusa, il cantiere è stato riaperto a maggio dello scorso anno e i lavori sono in dirittura d’arrivo. Praticamente a un passo dell’essere terminati, visto che dal Comune di Brindisi, ufficio Urbanistica, confermano che BrinPark debutta la mattina del 30 marzo. Oltre non è possibile andare in considerazione degli accordi tra proprietà e brand.

Il 30 marzo è un giovedì, il che renderà necessario un piano per regolare il traffico in entrata e in uscita dal quartiere Sant’Elia, tenuto conto del fatto che nella zona c’è il mercato settimanale. Mentre a palazzo di città si appronta il piano del traffico in vista dell’apertura del centro commerciale, Aliotto ha chiesto il rinnovo dell'ordinanza rilasciata il 20 febbraio scorso “per l’interdizione al transito veicolare di una corsia in via Via Caduti di Via Fani, nel senso di marcia interessato dai lavori per la realizzazione di una rotatoria”. Il rinnovo è valido da oggi e sino al 6 aprile.

Sul fronte delle assunzioni, sono terminate le selezioni sulle quali si registrano strascichi di polemica legate alla modalità di reclutamento del personale ed è diventato irraggiungibile il sito internet www.brinpark.it.  Ci sono quasi cento posti di lavoro, stando a quanto hanno fatto sapere dal Comune, con nota del portavoce della sindaca, nel periodo in cui Angela Carluccio era dimissionaria. 

Ieri, intanto, sono iniziati i lavori che porteranno alla realizzazione di una mini isola commerciale in via Dalmazia, al posto del parcheggio privato che non ha avuto un gran successo. L’iniziativa imprenditoriale è della società romana Brick Srl, mentre i lavori saranno eseguiti dalla brindisina Edil.Pro: il progetto prevede un supermercato a marchio Conad con parcheggio anche multipiano. Entro la fine dell’anno la chiusura del cantiere.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Credo che Brinpark sara il centro commerciale più illuminato e più bello di Brindisi. Si spera che i prezzi siano buoni per i consumatori.Il quartiere e la città tutta ne guadagnerà in vivibilità e progresso.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ancora una tragedia della strada: brindisino muore alle porte di San Pietro

  • Cronaca

    Irruzione in un condominio in pieno centro: ad agire due uomini con pistola

  • Incidenti stradali

    Auto fuori strada sulla litoranea, tre donne finiscono in ospedale

  • Cronaca

    Trovato corpo senza vita di un uomo nelle campagne: si sospetta overdose

I più letti della settimana

  • Gse industria aeronautica, bando per la vendita dopo il fallimento

  • “Cerano, fine dell’appalto per la security: 30 posti a rischio”

  • A Parigi incontri Regione-Leonardo sulle commesse in Puglia

  • Tecnomessapia: 175 lavoratori a rischio. “Noi ignorati dalle istituzioni”

  • Il franchising Mondadori anche nel Brindisino. Open day il 29

  • Trasporto pubblico: "Opponiamoci all'abrogazione dell'Rd 148/31"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento