Aeroporti di Puglia perfeziona l'aumento di capitale

Assemblea dei soci il 31 luglio. La Regione Puglia detiene il 99,551 per cento delle quote della SpA che governa la rete degli scali aerei

La Regione Puglia rimane in possesso della quasi totalità delle quote di Aeroporti di Puglia SpA con il 99,551 per cento del capitale sociale versato, dopo l’assemblea dei soci svoltasi il 31 luglio. Seguono la Camera di Commercio di Taranto con lo 0,306 per cento, quindi la Camera di Commercio e la Provincia di Bari con lo 0,045 e lo 0,044 per cento, il Comune di Bari con lo 0,031 mentre il Comune di Brindisi detiene lo 0,009 del capitale sociale, la Provincia di Foggia lo 0,007, la Camera di Commercio e la Provincia di Brindisi rispettivamente lo 0,003 e lo 0,002, la Provincia di Lecce lo 0,002.

L’assemblea dei soci di Aeroporti di Puglia, ottemperando al decreto ministeriale 521/87 ha perfezionato l’aumento del capitale della società deciso dall’assemblea straordinaria del 5 aprile scorso, portandolo da 12.950.000 a 25.822.845 di euro, di cui 6.042.329 a pagamento da offrire in opzione agli azionisti in proporzione alle rispettive partecipazioni, 6.830.515 mediante l’utilizzo dei fondi di riserva di patrimonio netto, sulla base degli utili di esercizio accantonati negli anni precedenti.

Nei termini previsti, la Regione Puglia ha effettuato il versamento della propria quota ed inoltre ha esercitato la prelazione per le azioni non optate dagli altri soci. “Tale operazione – dice un comunicato di Aeroporti di Puglia - rafforza la situazione patrimoniale della società, con la recente sottoscrizione del finanziamento a lungo termine fino a 60.000.000 di euro con un pool di banche, consolida le fonti finanziarie di medio-lungo termine destinate allo sviluppo del Piano strategico aziendale”.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Locali e attrezzature sporchi e ragnatele sulle pareti: chiuso panificio

  • Incidente al solito incrocio tra le provinciali: coinvolti due auto e un camion

  • Auto si ribalta sulla superstrada: illesi tre giovani brindisini

  • Botte a mamma, papà e sorella per avere soldi: arrestato un giovane

Torna su
BrindisiReport è in caricamento