Alta formazione con la scuola edile

BRINDISI - I corsi di alta specializzazione dell’offerta formativa della Scuola Edile di Brindisi, sono stati ammessi al Catalogo dell'Alta Formazione della Regione Puglia, destinato a tutti gli occupati e ai liberi professionisti.

Un cantiere della Scuola Edile di Brindisi

BRINDISI -  I corsi di alta specializzazione dell’offerta formativa della Scuola Edile di Brindisi, sono stati ammessi al Catalogo dell'Alta Formazione della Regione Puglia, destinato a tutti gli occupati e ai liberi professionisti.

La caratteristica di questa offerta formativa consiste nelle opportunità di usufruire di un finanziamento per frequentare i corsi. I corsi ammessi sono: Progettazione con Autocad 3D; Norme Tecniche delle Costruzioni 2008; Tecnico competente in acustica ambientale; Tecnico specializzato nell'attività di assistenza alla lavorazione di compositi fibrorinforzati e relativa applicazione nel settore civile; Assistente tecnico di cantiere.

Tutti coloro i quali sono interessati a frequentare uno di tali corsi usufruendo del voucher e quindi del relativo finanziamento, potranno farne richiesta entro le ore 18 del 4 agosto 2011, registrandosi al portale del Catalogo www.altaformazioneinrete.it e compilando on line la domanda (che dovrà essere inviata anche in formato cartaceo agli uffici preposti entro il 18 agosto).

La Regione Puglia, sulla base delle richieste di voucher arrivate nei tempi, pubblicherà il 7 ottobre 2011 due graduatorie (una per soggetti laureati e l'altra per soggetti diplomati) di coloro che avranno diritto al voucher, fino ad esaurimento delle risorse finanziarie disponibili. La Scuola Edile di Brindisi è a disposizione per tutti i chiarimenti e gli approfondimenti necessari. Si può chiamare allo 0831-586126 o scrivere ad info@scuolaedilebrindisi.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz dei carabinieri contro la Scu: 37 arresti per droga, armi ed estorsioni

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Cellino, nuovo boato nella notte: bomba carta fatta esplodere per strada

  • Operazione Synedrium: i pizzini, le armi e il ruolo delle donne

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

  • Synedrium: “Estorsioni anche agli ambulanti del mercato di Sant’Elia”

Torna su
BrindisiReport è in caricamento