Crociere, bando per accoglienza turisti e infopoint: 80mila euro

Per Brindisi, ancora in attesa di un terminal, dal primo maggio al 14 dicembre, per Bari dal primo maggio al 31 dicembre

BRINDISI – Informazione, accoglienza e gestione di due infopoint per i crocieristi che approdano a Brindisi e Bari: il bando è stato pubblicato dall’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico meridionale per coprire il periodo della stagione turistica, al costo di 80mila euro.

L'entrata nel porto della Msc Magnifica-2-2-2

Per Brindisi, la durata dell’appalto copre il lasso di tempo che va dal primo maggio sino al 14 dicembre 2019, a Bari invece quello, fermo restando la partenza del primo maggio, arriva sino al 31 dicembre prossimo. Per la presentazione delle offerte, c’è tempo sino al 24 aprile (ore 9). Le buste saranno aperte mezz’ora dopo. La procedura di gara sarà gestita telematicamente sulla piattaforma TuttoGare.

A Brindisi tutte le navi da crociere dovrebbero attraccare nel porto interno, meteo permettendo. Nel giorno della festa dei lavoratori è attesa la nave Azmara Pursuit della compagnia Azmara Club, con arrivo alle 13 e partenza alle 20. Arriverà da Naxos per ripartire alla volta di Kotor.

Costa crociere è attesa per mercoledì 8 maggio con la nave chiamata Noeriviera, proveniente da Catania, con rotta successiva in direzione di Kotor. Mentre per rivedere la Msc Magnifica che la scorsa stagione ha affascinato i brindisini, bisognerà aspettare lunedì 13 maggio: ingresso nel porto attorno alla mezzanotte, dopo la tappa di Venezia e prossimo scalo a Corfu. Complessivamente Msc toccherà il porto di Brindisi 20 volte, così come è avvenuto lo scorso anno, mentre Costa farà solo due scali: il secondo arrivo è stato programmato il 22 ottobre con la Victoria, attorno alla mezzanotte, proveniente da Venezia e diretta ad Argostoli.

Ci sono, poi, le navi delle compagnie Marella Cruises con nove arrivi, Star Cruise con uno, Seborn con tre, Silversea con uno e Voyagres Antiquity con due. L’ultima nave ad arrivare a Brindisi nel 2019 dovrebbe essere quella della Holland American Lines, attesa per il 14 dicembre. In questo caso si è in attesa dell’ultima conferma. Se non dovesse arrivare, a chiudere la stagione delle crociere sarà la compagnia Marella Cruises il 22 ottobre con nave Marella Celebration, partita da Argostoli e diretta a Kotor.

Non ci sono giorni in cui sono previsti gli arrivi di due navi. Cosa che, invece, accadrà a Bari – ad esempio - il 17 aprile, quando sono attese navi della Costa e dell’Aida Cruises e il 28 maggio, quando lo scalo ospiterà sia nave Victoria della Costa che nave Lirica della Msc, compagnia che dovrebbe chiudere la stagione 2019 nel porto di Bari con lo scalo della Deliziosa, in programma il 30 dicembre.

L’Authority, intanto, ha presentato il progetto per il nuovo terminal per passeggeri a Bari, mentre a Brindisi si è in attesa di capire se l’Ente intende riesumare il vecchio progetto chiamato Le Vele, puntare sulla stazione marittima privata oppure seguire entrambe le soluzioni.

Potrebbe interessarti

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Farmaci generici e farmaci di marca: sono uguali?

  • Come organizzare una cena a buffet a casa

I più letti della settimana

  • Tir si ribalta, poi tamponamento a catena: doppio incidente sulla statale

  • Frattura il naso e lo zigomo alla fidanzata, soccorsa da automobilista

  • Chiuso sulla costa ristorante avviato senza autorizzazione comunale

  • Brindisi Multiservizi: ecco la graduatoria degli idonei all'assunzione

  • Tamponamento sulla superstrada: tre feriti, anche una bambina. Auto distrutte

  • Arriva l'ondata di caldo: ci salverà in parte il maestrale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento