Sant’Apollinare e Punta Terrare, 405mila euro per la caratterizzazione

L’Autorità portuale del mare Adriatico meridionale ha pubblicato il bando: perforazioni a carotaggio e campionamenti

BRINDISI – Tempo di caratterizzazione delle aree di Sant’Apollinare, Costa Morena e Punta delle Terrare: l’Autorità portuale del mare Adriatico meridionale ha pubblicando il bando per l’affidamento, con base d’asta pari a 405.653,82 euro.

Il bando

L’avviso, firmato dal dirigente Francesco Di Leverano, è finalizzato allo svolgimento di “un’indagine esplorativa di mercato finalizzata all’individuazione di operatori economici a cui affidare il servizio per il completamento della caratterizzazione ambientali delle aree portuali” e con riferimento a Sant’Apollinare, Punta delle Terrare e Costa Morena, alla “caratterizzazione integrativa”.

Le attività

Le attività chieste sono le seguenti: “perforazioni a carotaggio continuo di suoli, l’attrezzamento a piezometro di alcuni fondi di sondaggio, i campionamenti di terreni e acquee sotterranee e lo svolgimento di analisi fisiche, chimiche e microbiologiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’importo complessivo dell’appalto ammonta a 405.653,82 euro, di cui 402.536,42 per servizi e lavori a base d’asta e 3.117,40 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. L’appalto avrà una durata di 90 giorni. Le istanze dovranno essere presentate entro il prossimo 20 novembre (le ore 12). Per i chiarimenti, è possibile inoltrare istanze entro le 12 del 13 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento