Canada e Puglia sul “green aerospace”

BRINDISI – Un volo Puglia - Canada, e molte opportunità di affari per le Pmi pugliesi e di cooperazione scientifica per università e centri di ricerca: questo ci attende dalla visita di una missione canadese dedicata al “green aerospace”.

La delegazione canadese

BRINDISI - "Un volo giornaliero dalla Puglia per il Canada", e non solo. La partnership, in grado di convogliare finanziamenti, oltre che investimenti nel tacco d'Italia, è servita. Questa mattina a Brindisi ha avuto il via il workshop "Tavolo Canada - Green Aerospace industry, technology & innovation". “L’incontro – ha spiegato l’assessore allo Sviluppo economico, Loredana Capone - è stato proficuo e carico di fiducia reciproca tra le delegazioni di Canada e Puglia. Il tutto, anche a partire dalla dichiarazione di Umberto Solimeno, Country Manager di Air Canada, che ha dichiarato la disponibilità della compagnia a prevedere un volo aereo giornaliero dalla Puglia per il Canada".

“Decisive in tal senso – è emerso - sembrano essere le relazioni tra Puglia e Canada che nell'import ed export sono cresciute di percentuali a tre cifre. Nei primi nove mesi del 2012 l'export della Puglia verso il Canada è cresciuto del 210,7 per cento, attestandosi su 2.700.000 euro e l'import è cresciuto del 102 per cento, attestandosi su 9,8 milioni di euro".

"E' una occasione da non perdere per la Puglia - ha dichiarato a BrindisiReport.it il preside della facoltà di Ingegneria industriale dell'Università del Salento, Antonio Ficarella -  una visita molto importante perché  vi sono coinvolte le aziende canadesi, l'università, i centri ricerca del Canada". Specie a voler considerare che in un momento di estrema crisi, il settore aerospaziale gode di un buono stato di salute. "Air Canada, proprio a Brindisi ha annunciato che comprerà una settantina di B787. Nonostante la crisi, quindi, ci sono prospettive interessanti, anche per la realizzazione di nuovi velivoli per uso regionale".

La visita della delegazione di operatori canadesi del settore dell’aerospazio, a Brindisi per la missione incoming “Tavolo Canada – green aerospace industry, technology e innovation”, proseguirà anche domani. L’evento è dedicato in particolare alle opportunità di collaborazione nel settore aerospaziale e, in particolare, nel “green aerospace”.

La delegazione è capeggiata dal ministro consigliere dell’ambasciata canadese, Emmanuel Kamarianakis, e proviene in particolar modo dalla zona di Montréal, uno dei principali poli mondiali dediti alla produzione e alla ricerca nel settore aerospaziale, dove c’è una particolare attenzione alle tecnologie 'verdi' e ai velivoli di ultima generazione che permettono di abbattere significativamente inquinamento e consumi.

Tra i delegati, manager canadesi di aziende del settore aerospaziale e esperti commerciali. La missione è stata organizzata dalla Sezione commerciale dell’Ambasciata del Canada in Italia, in collaborazione con il Servizio internazionalizzazione della Regione Puglia e il Distretto Aerospaziale Pugliese, con il supporto dello Sprint.

Quello di Brindisi è il primo evento della programmazione 2013-14 per l’internazionalizzazione dei sistemi produttivi pugliesi e segue numerose altre iniziative già organizzate per il settore aerospazio. Stamani, all'Internazionale di Brindisi (lungomare Regina Margherita) il primo workshop “Tavolo Canada-green Aerospace Industry Technology & Innovation”. Nel pomeriggio, poi, una sessione di incontri business to business.

Domani invece delegazione visiterà l’azienda Rav Srl di Brindisi, poi sarà alla Gse Industria Aeronautica, mentre alle 14.30 sarà a Bari (Politecnico), presso i laboratori di ricerca Energy Factor Tisma, Trasforma e Emilia.

Questi gli operatori pugliesi che parteciperanno agli incontri: Plasmapps Srl (Modugno – Ba), Blackshape Spa (Monopoli), Giannuzzi Srl (Cavallino – Le), Sistemi Software Integrati Spa (Ta), Cms Srl (Carovigno), Oma di Arseni (Mesagne), International Innovation Technologies (Brindisi), Tera Srl (Conversano), Demas (Castrignano G.), Dema (Br), Sitael Spa (Modugno), Comercalò (Br), Cetma (Br), Gse Ind. Aeronautica (Br), Aeroporti di Puglia (Palese – Ba), Rav Srl (Br), Age Srl (Br). ​

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Ceglie Messapica. Al San Raffaele positiva una fisioterapista. Altri in quarantena

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Cinque nuovi casi in provincia di Brindisi, nessuna persona deceduta

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • Triage casi sospetti senza struttura d'attesa: ambulanze bloccate

Torna su
BrindisiReport è in caricamento