Bilancio di previsione: "Approvazione entro 20 giorni o commissariamento"

Diffida della prefettura di Brindisi ai sindaci e ai consiglieri comunali di Brindisi, Carovigno, San Donaci, Cellino San Marco e Oria

BRINDISI – Venti giorni per l’approvazione del bilancio di previsione 2019: questo il termine, a decorrere da oggi (giovedì 11 aprile), che la prefettura di Brindisi ha dato ai Comuni inadempienti. La diffida riguarda le amministrazioni comumali di Brindisi, Oria, Carovigno, Cellino, San Marco e Oria.

Con decreto emesso lo scorso 25 gennaio, il ministero dell’interno aveva fissato al 31 marzo il termine ultimo per la deliberazione del bilancio di previsione per l’anno 2019. Decorsi 11 giorni da quella scadenza, il prefetto Umberto Guidato sollecita le amministrazioni che ancora non lo hanno fatto, a convocare i rispettivi consigli comunali, per tale adempimento.

Per quel che riguarda il Comune di Brindisi, la conferenza dei capigruppo, riunitasi nel pomeriggio odierno, ha deciso di convocare le assisi per il 2 maggio. 

“Decorso inutilmente il termine dei 20 giorni – si legge nel documento a firma di Guidato – si procederà alla nomina di un commissario per l’approvazione, in via sostitutiva, dello stesso bilancio di previsione e successivamente verrà avviata la procedura per lo scioglimento del consiglio comunale”.

Il prefetto affida inoltre ai segretari generali di ogni Comune il compito di notificare il provvedimento ai sindaci e a ciascun consigliere comunale.

Potrebbe interessarti

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Farmaci generici e farmaci di marca: sono uguali?

  • Come organizzare una cena a buffet a casa

I più letti della settimana

  • Tir si ribalta, poi tamponamento a catena: doppio incidente sulla statale

  • Frattura il naso e lo zigomo alla fidanzata, soccorsa da automobilista

  • Chiuso sulla costa ristorante avviato senza autorizzazione comunale

  • Brindisi Multiservizi: ecco la graduatoria degli idonei all'assunzione

  • Tamponamento sulla superstrada: tre feriti, anche una bambina. Auto distrutte

  • Arriva l'ondata di caldo: ci salverà in parte il maestrale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento