Il direttore del Cetma nel consiglio della europea Earto

L’ingegnere Luigi Barone, direttore generale del Consorzio Cetma di Brindisi, centro di ricerca pubblico-privato con Enea come maggiore socio, è il nuovo membro italiano dell’executive board di Earto

BRINDISI - L’ingegnere Luigi Barone, direttore generale del Consorzio Cetma di Brindisi, centro di ricerca pubblico-privato con Enea come maggiore socio, è il nuovo membro italiano dell’executive board di Earto, l’associazione europea delle Organizzazioni di Ricerca e Tecnologia (Rto). Ad oggi Eearto conta la partecipazione di oltre 350 Rto, fra cui Fraunhofer in Germania, Cea in Francia, Tecnalia in Spagna, Tno nei Paesi Bassi e Vtt in Finlandia.

Con oltre 150.000 dipendenti e 23 miliardi di euro di fatturato, le Rto rappresentano un punto di raccordo fondamentale nel sistema europeo dell’innovazione, agendo da ponte tra ricerca di base e ricerca tecnologica, sviluppo di prodotto e di processo, implementazione tecnologica nel pubblico e nel privato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di fatto tali organizzazioni hanno la capacità di aumentare il tasso di innovazione tecnologica delle imprese contribuendo in maniera determinante allo sviluppo economico e alla competitività industriale sul territorio. L’incarico conferito all’ing. Barone conferma la credibilità e l’autorevolezza del Cetma, da sempre attivo e partecipe con successo ad iniziative e progetti di ricerca e innovazione europei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • San Vito dei Normanni. Carabiniere fuori servizio blocca corsa clandestina, due giovani denunciati

Torna su
BrindisiReport è in caricamento