venerdì, 18 aprile 12℃

Donne e biodiversità a Torre Guaceto

TORRE GUACETO - Si conclude domani 11 agosto con la manifestazione "Donne e biodiversità" la kermesse culturale e gastronomica "I mercati della terra e del mare" organizzata dal "Consorzio di gestione di Torre Guaceto" in collaborazione con Slow Food Alto Salento, la cooperativa Thalassia e la Camera di Commercio di Brindisi, all'interno della riserva naturale di Torre Guaceto.

Pa.Ba.10 agosto 2012

TORRE GUACETO - Si conclude domani 11 agosto con la manifestazione "Donne e biodiversità" la kermesse culturale e gastronomica "I mercati della terra e del mare" organizzata dal "Consorzio di gestione di Torre Guaceto" in collaborazione con Slow Food Alto Salento, la cooperativa Thalassia e la Camera di Commercio di Brindisi, all'interno della riserva naturale di Torre Guaceto.

Il finale dell'evento è di taglio "femminile": alle 22.30 si parla e si racconta di donne, biodiversità e presìdi in quello che è diventato lo spazio dei dialoghi e del confronto. L'incontro è condotto da Silvia Ceriani, direttrice Slow Food Editore.

Parteciperanno ai dialoghi Serena Milano (responsabile Fondazione Biodiversità onlus), Raffaella Ponzio (responsabile Presidi Slow Food Italia), Emilia D'Urso (Presidio Mandorla di Toritto), Flavia Petrilli e Antonello Del Vecchio (Divisione di Neonatalogia ospedale di Carbonara), Alessandra Buscicchio Di Noi (La Leche League Italia).

Si confronteranno su donne, allattamento materno, cultura femminile del cibo e del suo senso. Prima e dopo il dialogo in piazza il mercato sarà invece animato dalle incursioni poetiche di Antonio Catalano e Alessandra Manti per grandi e bambini oltre che dal "Trio di violini di Santa Vittoria di Gualtieri" ospiti dall'Emilia Romagna e dai paesi colpiti dal terremoto.

Aperta invece dalle 19,30 fino a notte fonda la "Cucina di strada". La conclusione, a mezzanotte, spetta invece al gustosofo Michele di Carlo e ai suoi cocktail per la notte. La piazza dei sapori e delle musiche ha raccolto per tre giorni le più interessanti esperienze nel campo dell'eco-gastronomia del territorio facendole incontrare con l'arte, il teatro, la World Music e soprattutto con i consumatori e con i tanti turisti appassionati di Puglia e territorio.

La piazza del Mercato è stata animata per le 3 giornate da concerti, spettacoli, incontri/dibattito e laboratori per grandi e bambini nel solco della bella ricerca tra arte e educazione alla sostenibilità avviata nella riserva da oltre 10 anni.

ll programma completo giorno per giorno è consultabile e scaricabile on line sui siti: www.riservaditorreguaceto.it, www.cooperativathalassia.it e www.slowfood.it. Oppure consultando il CENTRO VISITE AL GAWSIT nella Borgata Serranova ai numeri: 0831/989885 - 331/3477311.

biodiversità
dibattito
donne
Torre Guaceto

Commenti