Controlli nei cantieri della provincia: denunciati tre imprenditori

Tre imprenditori sono stati denunciati dai carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro di Brindisi al termine di alcune attività ispettive

Tre imprenditori sono stati denunciati dai carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro di Brindisi al termine di alcune attività di ispezione nei cantieri, disposte per contrastare il lavoro nero e le violazioni delle normative di sicurezza. I denunciati sono C.P. di 52 anni, di Mocalieri (Torino), per violazione della normativa sui cantieri temporanei e mobili, nonché sull’idoneità tecnico-professionale delle imprese affidatarie;   D.C. di 30 anni, di Trani, per violazione della normativa riguardante gli obblighi del datore di lavoro e del dirigente sorveglianza sanitaria, dispositivi di protezione individuale, formazione ed addestramento dei lavoratori; infine F.C., 56 anni, di Torre Santa Susanna, per violazione delle norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro nelle costruzioni e nei lavori in quota.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

  • Assembramenti e spiagge libere: come si stanno organizzando i Comuni

Torna su
BrindisiReport è in caricamento