Il porto perde pezzi importanti

BARI - "Cresce nel porto di Bari l’offerta di traghetti e servizi marittimi per l’Albania. A partire da sabato 23 giugno, lo scalo del capoluogo pugliese si arricchisce ulteriormente con un nuovo collegamento dedicato al trasporto di merci rotabili e passeggeri con il porto di Durazzo". La notizia è stata diffusa dalla rivista specializzata Shippingonline, aveva parlato di questa decisione dell'armatore BrindisiReport.it il 16 aprile scorso. La nave è la European Voyager che è rimasta ferma a lungo alla banchina ex Feltrinelli nel Seno di Levante del porto di Brindisi e che ha servito per vari anni la Brindisi-Valona. L'operatore che gestisce la nuova linea Bari-Durazzo è brindisino.