Progettazione col metodo Bim: iniziato il corso organizzato da Ance Brindisi

Il percorso formativo, della durata di ventiquattro ore, è destinato ai professionisti e agli operatori del settore delle costruzioni

BRINDISI - Ha preso avvio il 15 febbraio, presso la sede dell’Ente Unico Scuola Edile Cpt di Brindisi, il corso “Modellazione e Progettazione Revit Architecture BIM” organizzato da Ance Brindisi e dall’Ente Unico Scuola Edile Cpt di Brindisi, con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Brindisi che ha concesso il riconoscimento di dieci crediti formativi per i propri iscritti.

Il percorso formativo – della durata di ventiquattro ore - è destinato ai professionisti e agli operatori del settore delle costruzioni ed è finalizzato ad illustrare le tecniche più avanzate di modellazione Bim (Building Information Modelling) per la progettazione e la costruzione degli edifici. 

Il Bim indica un metodo per la pianificazione, la realizzazione e la gestione delle costruzioni tramite l’utilizzo di appositi software in grado di raccogliere, combinare e collegare digitalmente una grande quantità di dati. Con il Bim, inoltre, la costruzione virtuale è visualizzabile come un modello geometrico tridimensionale.

Banner BIM-2

“Il Bim rappresenta una delle principali sfide cui è chiamato oggi il settore dell’edilizia. Le moderne metodologie di progettazione, costruzione e gestione di infrastrutture ed edifici, in particolare quelle legate alla digitalizzazione dei processi, saranno, infatti, sempre più impiegate nel settore privato, ma anche negli appalti pubblici. Ed è proprio in quest’ottica” - ha dichiarato il Presidente di Ance Brindisi, Pierluigi Francioso “che la formazione risulta, quanto mai, una necessità.  Per quanto ci riguarda cerchiamo – ha poi concluso Francioso - grazie al nostro organismo bilaterale, l’Ente Unico Scuola Edile Cpt,  di offrire sempre più opportunità di aggiornamento per gli operatori del settore delle costruzioni”.