Polemica sugli eventi: la Fenailp provinciale media

Il presidente provinciale dell'associazione chiede incontra chiarificatore fra la sezione di Carovigno e il sindaco Lanzilotti

CAROVIGNO – Dopo le polemiche per la carenza di eventi in occasione delle festività pasquali, interviene la Fenailp (Federazione nazionale autonoma imprenditori e liberi professionisti) della provincia di Brindisi per riportare il sereno fra la sezione di Carovigno della stessa associazione e la locale amministrazione comunale.

A fare da mediatore è il presidente provinciale dell’associazione, Cosimo Lubes. Attraverso una nota diramata lo scorso 24 aprile, i commercianti di Carovigno manifestarono forte delusione per il tono minore con cui si erano svolte le celebrazioni delle feste patronali, iniziate il lunedì di Pasquetta, a causa, a loro dire, della mancata pianificazione programmatica da parte del Comune.

Lubes adesso si è attivato per “mettere in atto un incontro chiarificatore e collaborativo con il sindaco Massimo Lanzilotti e l’assessore al ramo – si legge in una nota della Fenail provinciale - tenuto conto che già il 15 aprile si è inaugurato l’insediamento della Fenailp a Carovigno proprio in presenza del sindaco”.

L’associazione chiede dunque un confronto con tutta l’amministrazione comunale, aperto alle piccole e medie imprese del territorio. “Si precisa – conclude Lubes - che è intenzione dell’associazione Fenailp dare la piena disponibilità nei confronti delle Istituzioni locali e, a tal proposito, fungere da organo consultivo in merito alle proposte relative alla pianificazione degli eventi”.

Potrebbe interessarti

  • La banana, un fabbisogno giornaliero

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

I più letti della settimana

  • Scontro fra tre auto sulla strada per il mare: un morto e nove feriti

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Furti nelle auto parcheggiate sulla costa: scoperti i responsabili

  • Posti in spiaggia "prenotati": la Capitaneria sequestra tutto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento