Rifiuti, accordo Confindustria-sindacati: via libera ai contratti a termine

Sottoscritto un "Accordo collettivo territoriale quadro” per mitigare le limitazioni poste dal cosiddetto “Decreto Dignità”

BRINDISI - Presso la sede di Confindustria Brindisi è stato sottoscritto l’”Accordo collettivo territoriale quadro” tra le organizzazioni sindacali Fit-Cisl, Fp-Cgil, Uiltrasporti-UIl, Fiadel e Confindustria Brindisi per le aziende che operano nel settore della raccolta, trasporto e conferimento dei rifiuti urbani ed assimilati.

L’intesa è finalizzata a consentire alle aziende associate a Confindustria Brindisi, che gestiscono il servizio inerente ai rifiuti urbani ed assimilati appaltato dai Comuni della provincia di Brindisi, di utilizzare lo strumento del contratto a termine per far fronte alle peculiari esigenze del comparto attraverso la sottoscrizione di singoli accordi aziendali mitigando, in tal modo, le limitazioni poste dal cosiddetto “Decreto Dignità”.

Il presidente di Confindustria Brindisi, Patrick Marcucci ha espresso soddisfazione per il lavoro svolto dalla struttura e per l’importante risultato raggiunto d’intesa con le organizzazioni sindacali. nell’interesse dei lavoratori e delle aziende del territorio, nonché dell’intera comunità, considerato il carattere di servizio pubblico essenziale delle attività svolte dalle imprese del settore.  Marcucci evidenzia, in particolare, come la sinergia e l’impegno profusi di comune accordo – al di là delle diverse posizioni, proprie della dialettica sindacale – abbiano prodotto ancora una volta un ottimo risultato.

L’accordo quadro ha la durata di un anno e prevede l’impegno delle parti di monitorarne l’applicazione, anche al fine di valutare ricadute positive sui livelli occupazionali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio nella notte: distrutta casetta in legno e danneggiato pub

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale nel centro abitato: donna in ospedale

  • Cronaca

    Rapinatore armato di pistola piomba in farmacia e porta via 600 euro

  • Cronaca

    Rubano auto a un'anziana: "La usava per andare a fare fisioterapia"

I più letti della settimana

  • Auto contro moto sulla panoramica: morto un imprenditore

  • Tamponamento a catena sulla superstrada: un'auto si ribalta

  • Scu, il nuovo pentito: “La mia latitanza tra Fasano e Porto Cesareo”

  • "Dopo l'incidente torno alla mia vita: grazie a medici e infermieri del Perrino"

  • Brindisi già capitale: Forza Italia ci riprova, depositata proposta di legge

  • Cipolle di cocaina, coppia brindisina finisce sotto indagine

Torna su
BrindisiReport è in caricamento