La morte del carciofo è la frittura

SAN PIETRO VERNOTICO – Al via la terza sagra “Te la scazzoppula fritta” (carciofo fritto), organizzato dal comitato feste don Bosco di San Pietro Vernotico e patrocinato dal Comune. Quest’anno, per la prima volta, la festa si svolge in piazza del Popolo e non più nel cortile della chiesa, con un pubblico più ampio e variegato e con una serie di iniziative tese a valorizzare uno dei prodotti locali più importanti per il territorio sanpietrano e a divertire tutti i partecipanti.