Ortofoto della Puglia disponibile online

BARI – Lo ha annunciato ieri mattina l’assessore all’Assetto del Territorio Angela Barbanente durante la conferenza stampa, ecco la “ortofoto” della Regione Puglia, vanto del Sistema Informativo Territoriale – Sit – un portale che permette a chi lavora sui progetti di conoscere vincoli, situazioni e strumenti urbanistici di avere una foto a colori aggiornata al 2010. Presenti anche Sabrina Sansonetti, presidente di Innovapuglia, Francesco Saponaro, direttore di Innovapuglia e Tina Caroppo responsabile del Sit.

Ortofoto di Ostuni

BARILo ha annunciato ieri mattina l’assessore all’Assetto del Territorio Angela Barbanente durante la conferenza stampa, ecco la “ortofoto” della Regione Puglia, vanto del Sistema Informativo Territoriale – Sit – un portale che permette a chi lavora sui progetti di conoscere vincoli, situazioni e strumenti urbanistici di avere una foto a colori aggiornata al 2010. Presenti anche Sabrina Sansonetti, presidente di Innovapuglia, Francesco Saponaro, direttore di Innovapuglia e Tina Caroppo responsabile del Sit.

La Regione Puglia ha acquistato a “prezzo di saldo” dall’Agea – Agenzia erogazioni in agricoltura - la grande fotografia aerea della Puglia e l’ha messa a disposizione dei tecnici e delle amministrazioni locali sul sito www.sit.puglia.it. L’ortofoto è una foto “raddrizzata” del territorio, scattata da aerei in volo su città e campagne e permette di capire le trasformazioni del territorio, tenendolo sottocontrollo. “Ad esempio – spiega l’assessore Barbanente – si possono verificare i siti per le energie rinnovabili.

E’ uno strumento prezioso per ottenere una banca dati dell’abusivismo, “come stiamo prevendendo in quinta commissione per una proposta di legge sull’abusivismo”. L’ortofoto permette quindi sinergie utili a controllare il fenomeno dell’abusivismo e aiuta i comuni nella predisposizione dei piani urbanistici ma serve anche ai professionisti che devono presentare progetti per conto di cittadini o società.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Innovapuglia – ha dichiarato Sabrina Sansonetti – ha supportato la Regione per l’allestimento del Sit e continuerà a fornire nuovi servizi ad alto tasso di innovazione per gli enti pubblici”. A differenza di una semplice foto aerea, una ortofoto può essere usata per misurare distanze reali, in quanto essa raffigura una accurata rappresentazione della superficie della Terra; infatti è stata aggiustata in base ai rilievi topografici, alla distorsione della lente e all'orientamento della macchina fotografica (roll, pitch, heading).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Cellino San Marco. Una nuova tenda pneumatica per la Croce Rossa di Puglia

  • Litoranea, scatta sosta selvaggia: parcheggi comunali ignorati

Torna su
BrindisiReport è in caricamento