Rimborso Tari: cinque Comuni chiedono chiarimenti a ministero e Anci

Incontro fra i rappresentanti di Oria, San Michele Salentino, San Vito dei Normanni, Cellino San Marco e Mesagne

I Comuni di Oria, San Michele Salentino, San Vito dei Normanni, Cellino San Marco e Mesagne si rivolgono al mistero dell’Economia e Finanze e all’Anci (Associazione nazionale comuni italiani) per sciogliere il nodo riguardante i rimborsi Tari relativi alla quota variabile applicata alle pertinenze delle “utenze domestiche”.

La questione è stata affrontata dai rappresentanti istituzionali e dagli organi tecnici dei Comuni interessati nel corso di una riunione che si è svolta la mattina del 19 gennaio presso il municipio di Mesagne. 

Incontro Comuni per rimborso Tari 2-2

“Insieme si è convenuto – si legge in una nota - che la soluzione da perseguire deve salvaguardare sia le legittime istanze dei contribuenti sia l’obbligo di garantire la integrale copertura dei costi del servizio nel rispetto della normativa di riferimento vigente”. “L’incontro, pur dando indicazioni utili – si legge ancora nel comunicato - ha avuto un carattere interlocutorio sia perché ogni Comune ha la necessità di confrontare le indicazioni emerse con le rispettive specifiche situazioni e sia perché si prevedono ulteriori chiarimenti in merito da parte del governo”. 

Per questo le amministrazioni comunali si assumono l’impegno di trasmettere al ministero dell'Economia e all’Anci “una nota contenente le soluzioni collegialmente individuate e le riserve ancora sussistenti al fine di addivenire presto ad una soluzione omogenea ed uniforme su tutto il territorio nazionale”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • San Vito dei Normanni. Carabiniere fuori servizio blocca corsa clandestina, due giovani denunciati

Torna su
BrindisiReport è in caricamento