Vertenza agricoltura, i gilet arancioni dal governatore Emiliano

Intanto Leo Di Gioia riprende il posto in giunta come assessore al ramo. Anche Forza Italia in campo per le vertenze agricole

Una serie di riunioni sulle varie vertenze aperte in agricoltura si sono tenute oggi alla presidienza della Regione Puglia con il governatore Michele Emiliano. La giornata si è aperta con un incontro con il movimento dei “gilet arancioni”, per poi proseguire fino a sera con un vertice di maggioranza, un’informativa alla giunta regionale e una riunione con il partenariato. Il presidente Emiliano ha detto a margine degli incontri che “il centrosinistra della Regione Puglia, ovvero la maggioranza che sostiene il nostro governo si è riunito oggi. Abbiamo parlato principalmente di agricoltura ed è stata una riunione molto utile e proficua".

"Le questioni più importanti - ha riepilogato Emiliano - sono il rafforzamento della struttura organizzativa dell’assessorato, il rinvenimento delle somme necessarie ad evitare l’aumento del prezzo dell’acqua e soprattutto il modello con il quale superare una antica crisi, quella dei consorzi di bonifica che dobbiamo evidentemente migliorare senza danneggiare il patrimonio che essi costituiscono".

In serata poi, venute meno le dimissioni da parte dell'interessato, Michele Emiliano ha confermato con proprio decreto Leonardo di Gioia assessore all’Agricoltura, con delega alle Risorse agroalimentari - Alimentazione, Riforma fondiaria, Caccia e pesca, Foreste. "Il rientro di Leo Di Gioia è un’ottima notizia", dicono i consiglieri regionali del gruppo La Puglia con Emiliano. E la sua competenza e professionalità saranno ancora una volta preziose per affrontare al meglio le tante, e complicate, sfide del comparto agricolo. Da oggi si riparta con uno spirito nuovo, mettendo da parte polemiche, fraintendimenti e incomprensioni”.

Anche Forza Italia, in Puglia, si impegna sul fronte delle rivendicazioni degli agricoltori. “Abbiamo ricevuto l’invito a partecipare al tavolo istituzionale convocato venerdì dai gilet arancioni e noi non potremmo mancare: i nostri agricoltori sono il sale dell’economia pugliese e mantengono saldi i livelli occupazionali nonostante la grande crisi che sta attraversando il settore", ha detto il coordinatore regionale degli azzurri, Mauro D'Attis.

"Stiamo seguendo in queste ore, da vicino, l’iter del decreto Semplificazione al Senato, e continueremo la nostra battaglia affinché si possa portare a casa l’importante risultato per il quale stiamo lavorando da tempo, con emendamenti alla manovra e un ordine del giorno approvato al Senato nel Decreto Fiscale: l’accesso alle provvidenze previste per coloro che hanno patito i danni delle gelate dello scorso febbraio senza aver stipulato polizze assicurative".

"Ci sono i nostri emendamenti - ha proseguito il deputato brindisino - e ai relatori del decreto e al governo rinnoviamo un appello forte per la Puglia: i nostri agricoltori hanno bisogno del sostegno delle istituzioni per superare una situazione drammatica, dovuta a più calamità naturali che si sono abbattute sul territorio. Il settore primario è il motore della ricchezza per la nostra regione e ci vuole un impegno concreto, a tutti i livelli istituzionali, per aiutarlo ad uscire da una crisi senza precedenti”. 

-- 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Happy Casa Brindisi, controlli antidoping sino a notte fonda prima della partita

  • Cronaca

    Aree demaniali diventate discariche abusive: sequestri e denunce

  • Cronaca

    Due incendi in poche ore: danni ad auto di disoccupato e di pensionato

  • Cronaca

    Truffa e firma falsa per incassare 16mila euro: condannato avvocato civilista

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo della costa tra Ostuni e Brindisi

  • Incidente stradale sulla Ostuni-Ceglie: famiglia in ospedale

  • Venditore ambulante aggredito dal branco: una donna lo difende

  • Rapinatori armati in azione nell'ufficio postale: impiegato colto da malore

  • Calciatore del Futsal sferra pugno all'arbitro: arrivano polizia e carabinieri

  • Rapina al Grande Albergo Internazionale: portiere imbavagliato da due banditi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento