Telefonia, a Brindisi la rete 4G Tim

BRINDISI - Arriva internet superveloce per telefonini, tablet e chiavette. Il privilegio griffato Tim, tocca a 10 città in tutto, tra cui c’è Brindisi. Buona notizia, quindi, per gli “smartphone – dipendenti”: nessuna attesa, prima che la quarta generazione della telefonia mobile approdi quaggiù. Il servizio è già disponibile dal 17 dicembre.

La rete 4GLTE della Tim

BRINDISI - Arriva internet superveloce per telefonini, tablet e chiavette. Il privilegio griffato Tim, tocca a 10 città in tutto, tra cui c’è Brindisi. Buona notizia, quindi, per gli “smartphone – dipendenti”: nessuna attesa, prima che la quarta generazione della telefonia mobile approdi quaggiù. Il servizio è già disponibile dal 17 dicembre.

Il primo operatore a introdurre in Italia l’altissima velocità (e qualità) del mobile-web è stato Vodafone che ha pensato a Roma, Milano, Torino, Napoli, Bari, Genova, Padova e Palermo. Tim ha rilanciato, espandendosi anche ad Ancona, Brindisi, Catanzaro, Forlì, Genova, Taranto e Trento. Per il momento 3 Italia copre solo Roma e Milano, Wind si sta attrezzando per il 2013.

Il passo è da giganti, sarà probabilmente un’altra delle svolte epocali nella storia dei cellulari che segnerà gradualmente l’abbandono della tecnologia 3G, la più diffusa attualmente, quella che consente di utilizzare i dispositivi mobili in ogni dove per avere a portata di “tap” Facebook, Twitter oltre che la chat gratuita in tempo reale di WhatsApp che ha sancito la fine degli sms.

La rete 4GLte (Long term evolution) è già funzionante negli Usa, è utilizzata dai nuovi BlackBerry e dall’ultima generazione di iPad e dall’iPhone 5. La rete consente connessioni fino a 100 Megabit al secondo in download e fino a 50 Megabit al secondo in upload. Quanto ai costi, non sono eccessivi. Vi sono pacchetti disponibili per quanti non sanno proprio resistere alla tentazione di stare al passo con i tempi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tim offrirà un massimo di 20 giga al mese, per una spesa massima di 349 euro all’anno. Si naviga quindi a gran velocità all’ombra del monumento al Marinaio, dove ci si potrà permettere di scaricare rapidamente film e applicazioni (sulla base del traffico dati offerto nei pacchetti già in vendita) oltre che visionare i filmati in streaming senza alcuna interruzione. Almeno sull’hi-tech, insomma, a Brindisi è stata riservata una pole position: città all’avanguardia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova vita per le auto rubate: arrestate dodici persone

  • Hai un geco in casa e vuoi liberartene? Ecco le soluzioni

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Altri sei contagi e due morti nel Brindisino. Dati in calo nel resto della Puglia

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento