Anche candidata Udc chiede rinvio della decisione su Grimaldi

Sulla questione della concessione Grimaldi anche la candidata nella lista dell'Udc, Livia Antonucci chiede al commissario straordinario dell'Autorità Portuale il rinvio della decisione a dopo le elezioni nel Comune di Brindisi

BRINDISI - Sulla questione della concessione Grimaldi anche la candidata nella lista dell'Udc, Livia Antonucci chiede al commissario straordinario dell'Autorità Portuale il rinvio della decisione a dopo le elezioni nel Comune di Brindisi, affinchè sia il nuovo sindaco e non il commissario prefettizio ad esprimere il parere per la città. Ecco la nota della Antonucci.

Lunedì il comitato portuale sarà chiamato a prendere una decisione importante e strategica per la città. Sarebbe opportuno che sia il futuro sindaco a scegliere sulla concessione al gruppo Grimaldi. Vogliamo che il porto di Brindisi rappresenti una risorsa e, proprio per questo, Grimaldi rappresenta un armatore (uno dei più importanti in Europa) che è utile ospitare nella nostra città. Tuttavia i dettagli di questa concessione ventennale per due rampe, con l’opzione della terza, da utilizzare per i traghetti possono e devono essere posti all’attenzione del sindaco.

Il rischio è che il commissario prefettizio Cesare Castelli, di fronte ad una responsabilità non esente da influenze politiche, possa decidere di non decidere affatto; magari preferendo l’astensione. Brindisi non può permettersi di aspettare ma neppure di non essere decisionista di fronte ad una scelta fondamentale per l’economia della città. Il mio auspicio è che il commissario dell’Authority raccolga l’invito degli operatori portuali e che rinvii la discussione di poche settimane. Grimaldi attende una risposta da due anni e tre settimane di attesa sono accettabili al fine di avere un voto in comitato portuale che sia inserito in un percorso di rilancio della città più a lungo termine rispetto a quello della gestione commissariale del Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giallo di Ceglie: i due rumeni si sarebbero uccisi a vicenda

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Incidente sulla circonvallazione: giovane motociclista in ospedale

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Grave aggressione contro operatori del 118: danneggiata un'ambulanza

  • Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

Torna su
BrindisiReport è in caricamento