Emergenza roghi: la Protezione Civile di San Vito attiva il numero anticendi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BrindisiReport

L'estate 2015 sarà ricordata come una delle più afose della storia. Le elevate temperature, unite alla disattenzione o a pratiche volutamente dolose, aumentano sensibilmente, come è noto, il rischio che possano sprigionarsi roghi di vaste dimensioni. I volontari della Protezione Civile di San Vito dei Normanni, a partire dal maggio scorso, hanno attivato un servizio antincendi comunale gratuito di primo intervento che non sostituisce quello delle autorità preposte, ma che rappresenta indubbiamente un valido supporto per tentare di domare le fiamme prima che possano estendersi con conseguenze imprevedibili.

I cittadini possono comunicare con il mezzo operativo telefonando al numero 333/5353420. Il servizio è attivo ogni giorno dalle ore 14 alle 17 con una pattuglia operativa pronta a giungere sul posto in pochi minuti. Nel resto della giornata, tuttavia, è garantita la reperibilità in casi di emergenza. In circa due mesi sono stati oltre 20 gli interventi effettuati dai volontari a bordo di un pick-up dotato di modulo antincendio, non solo a San Vito dei Normanni, ma anche a Torre Guaceto e nella zona di Restinco.

Nella serata del 29 giugno, in particolare, la Protezione Civile, con un gruppo di quattro volontari, ha domato un rogo prima che le fiamme avvolgessero pericolosamente- come avviene puntualmente da molte estati a questa parte- le abitazioni e le coltivazioni limitrofe al Castello d'Alceste, una delle aree archeologiche più importanti del Salento. Per garantire la massima efficienza quotidiana del servizio- è bene ricordare totalmente gratuito- i cittadini possono aiutare l'associazione Volontari Protezione Civile di San Vito dei Normanni nel sostenere le spese necessarie, in particolar modo, all'acquisto del carburante e dell'attrezzatura, donando il 5x1000 (codice: 90004380748), con un versamento sul conto corrente: IT62R0542479280000010001832 con causale PRO AIB oppure effettuando una donazione volontaria presso la sede dell'associazione.

Il servizio dei volontari della Protezione Civile non sostituisce quello degli Enti istituzionali, occorre pertanto segnalare le emergenze agli organismi preposti

Associazione Volontari Protezione Civile San Vito dei Normanni

Torna su
BrindisiReport è in caricamento