Enel scherma lame azzurre Brindisi: medaglia d’oro per la squadra femminile

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BrindisiReport

BRINDISI - Domenica 24 Gennaio 2016 si è svolta a Caserta la seconda prova di qualificazione nazionale zona sud individuale ed a squadre serie C2 femminile, nel corso della quale la squadra dell’Enel scherma lame azzurre Brindisi "Maestri Zumbo" ha conquistato il 1° posto nella spada femminile a squadre e la promozione in serie C1 nazionale. La squadra composta da Miriana Morciano, Mariella Gigliola e Chiara Spedicato ha dominato la gara sin dal girone eliminatorio sconfiggendo rispettivamente il club scherma Taranto per 45-15 e il circolo scherma Misuraca per 45-14 risultando così la testa di serie dopo i gironi. Nel corso delle eliminazioni dirette le ragazze brindisine superavano nuovamente il club scherma Taranto per 45-15, il club scherma Lecce per 45-19 conquistando la finalissima contro koiro Napoli poi sconfitto per 45-18. Continua quindi l’ottimo momento della società dell’ Enel scherma lame azzurre Brindisi che si prepara alle prossime trasferte di Busto Arsizio per la prova internazionale del circuito europeo under 23 e per il campionato italiano under 23 che si svolgerà a Norcia il 6 e 7 febbraio 2016.

Torna su
BrindisiReport è in caricamento