Arti per strada con l’evento “In itinere”

SAN DONACI – Tutte le arti per strada: è l’iniziativa denominata In Itinere e nasce dalla collaborazione tra due associazioni sandonacesi; dal teatro alla musica, dalla fotografia alla danza, dal disegno alla poesia, un percorso itinerante per grandi e piccini nelle suggestive viuzze del centro storico di San Donaci alla riscoperta delle festività natalizie attraverso le più svariate forme d’arte. Il prossimo 2 gennaio appuntamento nel centro storico a partire dalle 18,30 e in piazza Pompilio Faggiano alle 20,30 con il gruppo di musica popolare “Li MaliMinati”.

L’Associazione di Volontariato Donakè e l’Associazione Culturale “Ci nn’è ‘ncucchiati” Teatro dei CI.N.CH. mettono in cantiere un percorso comune, dove più generazioni coesistono, e ognuno contribuisce con le proprie capacità, competenze, talenti. La costruzione di In Itinere è stata un vero e proprio percorso, in cui ognuno ha apportato un contributo, mettendo insieme abilità, fantasia, creatività, voglia di stare insieme, amore per la propria terra. Da questo connubio è nata la voglia di vivere il Natale in modo differente, aiutando anche chi si affaccia per pochi minuti a riflettere sui diversi modi in cui questa ricorrenza viene vissuta, approcciandosi alla visione differente di una festività che unisce tutti, grandi e piccoli, ricchi e poveri, credenti e non credenti.

Nel pensare l’iniziativa si è deciso di coinvolgere anche altre associazioni presenti sul territorio, così il gruppo folkloristico “Li MaliMinati”, ha deciso di collaborare con una ronda di pizzica salentina, e il movimento missionario Amici di Marsabit, ha predisposto una piccola mostra di foto provenienti dalla missione di Laisamis, in Kenya. Inoltre la Cooperativa Cantina Sociale San Donaci ha offerto il proprio vino, mentre alcuni cittadini sandonacesi hanno messo a disposizione la propria abitazione per ospitare l’evento, il tutto patrocinato dal Comune di San Donaci.

Un vero e proprio percorso itinerante, nelle viuzze del piccolo centro storico di un piccolo paesino. Una passeggiata tra le strade con qualche fermata qua e là, che consente di allietarsi con la buona musica, emozionarsi con un passo di danza, riflettere con la prosa, appassionarsi con la poesia, tornare o restare bambini con un racconto. E ancora, ammirare la fotografia che racconta senza parlare, e gustare un bicchiere di vino ed un dolcetto, mentre la pizzica ci ricorda da dove veniamo e ci riscalda in una sera d’inverno. 



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • Al "Braico" lo Sport Village, con le vecchie glorie della Serie C

      • dal 1 giugno 2018 al 1 agosto 2014
      • parco Cesare Braico
    • “Tutto è compiuto”, al Don Bosco in scena la Passione

      • dal 8 aprile 2018 al 8 aprile 2017
      • Teatro don Bosco
    • Marzo mese del benessere cardio-vascolare

      • Gratis
      • dal 10 al 31 marzo 2017
      • A.P.S. ARMONYA - Consultorio Olistico

    I più visti

    • Al "Braico" lo Sport Village, con le vecchie glorie della Serie C

      • dal 1 giugno 2018 al 1 agosto 2014
      • parco Cesare Braico
    • “Tutto è compiuto”, al Don Bosco in scena la Passione

      • dal 8 aprile 2018 al 8 aprile 2017
      • Teatro don Bosco
    • Marzo mese del benessere cardio-vascolare

      • Gratis
      • dal 10 al 31 marzo 2017
      • A.P.S. ARMONYA - Consultorio Olistico
    • La Passione di Cristo a Oria

      • Gratis
      • 9 aprile 2017
      • Istituto Padri Rogazionisti
    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento